Home | Tempo d'Europa | Evasione fiscale: il 75% dei cittadini europei vuole che l’UE faccia di più per combatterla

Evasione fiscale: il 75% dei cittadini europei vuole che l’UE faccia di più per combatterla

Si usa dire che nella vita le uniche certezze sono la morte e le tasse, ma ciò non significa che l’una o le altre debbano piacerci. Nel caso delle tasse, la cosa è aggravata dal fatto che non tutti ne pagano la parte loro spettante. Secondo l’ultimo sondaggio Eurobarometro commissionato dal Parlamento europeo, il 75% dei cittadini europei ritiene che l’UE dovrebbe fare di più per combattere la frode fiscale. Leggi oltre per scoprire che cosa sta facendo il Parlamento per affrontare il problema.

La lotta per l’equità fiscale nell’UE è divenuta una priorità per il Parlamento molto tempo prima delle rivelazioni di LuxLeaks e dei Panama paper. Fin dall’inizio della crisi economica e finanziaria, i deputati hanno spinto per una maggiore trasparenza e per la fine delle pratiche fiscali sleali. Consultate la nostra “Attualità” per avere una visione d’insieme del lavoro del Parlamento.

Il deputato italiano Roberto Gualtieri, membro del gruppo S&D, presidente della commissione economica del Parlamento europeo, ha dichiarato: “Il 75% della popolazione dell’UE si aspetta che l’UE faccia di più per la lotta alla frode fiscale: occorrono risposte efficaci a questa preoccupazione. Il Parlamento europeo guida questa battaglia con proposte ambiziose e concrete per aumentare la trasparenza fiscale e combattere l’elusione fiscale, chiedendo che si introducano lo scambio automatico tra gli Stati membri delle decisioni anticipate in materia fiscale (i “ruling fiscali”) e la rendicontazione pubblica per paese da parte delle imprese multinazionali, insieme a una definizione comune dei paradisi fiscali e a sanzioni forti e concrete.”

“Continueremo a spingere gli Stati membri a rafforzare le loro politiche fiscali, a eliminare le scappatoie e a migliorare il coordinamento a livello di UE e internazionale. È semplicemente una questione di equità nei confronti dei cittadini dell’UE.”

Iscriviti alla Newsletter (16514)

Guarda anche...

Roberto Gualtieri

Roberto Gualtieri: una roadmap per il futuro dell’Europa

Roberto Gualtieri, Presidente della Commissione per i Problemi economici e monetari (ECON) del Parlamento europeo, …

Parlamento europeo

Ecco le priorità del Parlamento europeo per il 2017

Il Parlamento nel 2017 dovrà affrontare questioni importanti: la crisi migratoria, la lotta al terrorismo, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi