Home | Eventi | Davide Gentile: il corto ‘Food For Thought’ premiato alla Mostra del Cinema di Venezia

Davide Gentile: il corto ‘Food For Thought’ premiato alla Mostra del Cinema di Venezia

Durante la Mostra del Cinema di Venezia, l’1 e 2 settembre, è stata organizzata la seconda edizione del concorso “I Love GAI”, dedicato ai giovani autori Under 40, per opere di durata massima di 30′: le proiezioni si sono tenute nella Sala Pasinetti al Palazzo del Cinema.

Con la partecipazione di oltre trecento titoli ridotti a diciassette per la scelta finale, il comitato di selezione e la giuria qualificata, presieduti da Nicola Giuliano, che con Indigo Films ha prodotto oltre a titoli di grande successo tutti i film di Paolo Sorrentino, hanno premiato “Food For Thought” di Davide Gentile, un corto di 13′ realizzato in Gran Bretagna e dedicato al tema e alle conseguenze del cibo spazzatura.

Queste le motivazioni ufficiali che hanno accompagnato la premiazione: “Per l’idea originale e la capacità di tradurre un tema sociale in linguaggio cinematografico, per l’ottima sceneggiatura e regia, per il montaggio impeccabile che riesce a immergere il pubblico in un’atmosfera ad alta tensione.”

“I Love GAI” (Giovani Autori Italiani) nasce da un’iniziativa di SIAE in collaborazione con Lightbox.

Biografia – Davide Gentile, classe 1985, milanese residente a Londra dove ha fondato la società Banjo Eyes Films, è un filmmaker con ampia esperienza in campo pubblicitario e diversi lavori di impegno civile che gli sono valsi riconoscimenti e premi: tra questi la vittoria a Cannes nell’ambito del Festival Internazionale della Creatività dello scorso giugno.

Girato direttamente in inglese, con uno stile che si richiama a grandi maestri come Quentin Tarantino o i fratelli Coen, “Food For Thought”, interamente autoprodotto in collaborazione con Dude, che si occupa anche della distribuzione, Flaxman Films e Evolution People, era stato lanciato il 7 aprile in coincidenza con la giornata mondiale della salute. L’8 marzo del 2014 esce Woman’s Day #throughglass, un video dedicato alla violenza sulle donne che, in poco tempo, ha fatto il giro del mondo!

Nel campo della pubblicità ha già ricevuto diversi premi e riconoscimenti, lavorando su marchi come Pepsi, BMW, Ikea, Peroni, Chicco, Buondì, Breil, Perugina, Algida, Poste Italiane, Sky e firmando la campagna di lancio internazionale del Teatro dell’Opera di Firenze. Nel 2014 con Bold, ha vinto il primo premio del concorso indetto al Salone del Libro di Torino da Zanichelli e legato al dizionario del cinema il Morandini.

Iscriviti alla Newsletter (16713)

Guarda anche...

sam-mendes

Sam Mendes: ‘Abbiamo premiato i film che ci hanno entusiasmato di più’

“Abbiamo considerato tutti i film alla stessa stregua, gli otto che abbiamo premiato sono quelli …

lav-diaz

Venezia 73: Leone d’Oro a Lav Diaz per ‘The Woman Who Left’

Leone d’oro per il miglior film a Venezia 73 è The Woman Who Left (Ang …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi