Home | Festival | Future Vintage Festival: dal 9 settembre a Padova 3 giorni di eventi, mostre, concerti tra classico e contemporaneo

Future Vintage Festival: dal 9 settembre a Padova 3 giorni di eventi, mostre, concerti tra classico e contemporaneo

Classico Contemporaneo, questo il claim della settima edizione del Future Vintage Festival, evento legato alla comunicazione e contaminazione per la proposta di tendenze tra lifestyle, moda, musica e design, a Padova dal 9 all’11 settembre 2016.

Future Vintage Festival si riconferma un’esperienza immersiva e unica nel suo genere dove la connessione multigenerazionale e un’attenta fusione tra passato e futuro, artigianato e tecnologia, trasformeranno la città di Padova in un fulcro di esperienze e linguaggi. Anche per questa edizione l’officina creativa si è impegnata nell’ottimizzare l’offerta culturale gratuita proponendo un palinsesto ricco di incontri con 15 grandi protagonisti: Duilio Giammaria, Giampiero Mughini, Linus, Ambra Angiolini, Mauro Corona, La Pina e Diego, Luca Mercalli, Ivan Zazzaroni, Rocco Siffredi, Justine Mattera, Egidio Borri, Maccio Capatonda, Leonardo Di Carlo; moderatore ufficiale di alcuni incontri sarà Andrea Vianello, direttore e giornalista Rai. E ancora 16 workshop creativi, 24 mostre ed esposizioni, 4 concerti serali (Tiromancino, Mokadelic, Street Clerks, Tony Esposito), 4 eventi fuori festival. Tornerà Chic Nic, l’aperitivo culturale della manifestazione: arte, cibo, musica, storia e cultura nell’esclusiva cornice dei Giardini dell’Arena.

CLASSICO CONTEMPORANEO – Questo è il claim della nuova edizione che sottolinea l’ossimoro temporale testimoniato della filosofia del festival, i contenuti, la location, la comunicazione e che porterà in scena un dialogo creativo tra presente e passato. Il mood è esplicitato già dall’immagine scelta per la campagna ufficiale: uno scatto che rappresenta in chiave rock, ironica e irriverente un “selfie-dipinto” in stile “Nuovo Rinascimento”. Un osservatorio sui linguaggi del contemporaneo è la mission alla base dell’originale formula sviluppata nel corso delle varie edizioni dal Vintage Festival che da quest’anno viene esplicitata già dal nome rinnovato in “Future Vintage Festival”.

Future Vintage Festival è organizzato da Vintage Factory in collaborazione con Superfly Lab sotto la direzione di Andrea Tonello e si avvale del patrocinio della Regione Veneto, del Comune di Padova e della collaborazione dell’Assessorato al Commercio e alle Politiche giovanili dell’Amministrazione comunale. Future Vintage Festival sostiene Fondazione Foresta e Androlife, molto attiva nella prevenzione e nella ricerca contro patologie legate al sistema endocrino, riproduttivo. Durante i tre giorni del Festival la Fondazione attuerà un’importante sensibilizzazione per combattere le patologie sessualmente trasmissibili, in netto aumento in Veneto.

Iscriviti alla Newsletter (16666)

Guarda anche...

dinosauri-giganti-dallargentina

Affluenza record a Padova per la mostra “Dinosauri. Giganti dall’Argentina”

Non si ferma il successo della mostra “Dinosauri. Giganti dall’Argentina”, prodotta dal Comune di Padova …

Nazionale Italiana Rugby

Nazionale Italiana Rugby: domani a Padova sfida il Tonga

La Nazionale Italiana Rugby ha svolto oggi il proprio Captain’s Run della vigilia sul prato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi