Home | Dischi & Novità | Ben Harper torna in versione solista con ‘Don’t give up on me now’
Ben Harper

Ben Harper torna in versione solista con ‘Don’t give up on me now’

Verrà pubblicato Il 17 Maggio da Emi Music “Give Till It’s Gone”, il decimo album di Ben Harper e il suo primo album solista da Both Sides of the Gun del 2006. Ad anticipare la nuova pubblicazione, un album che esprime la lotta, la confusione e la redenzione di un uomo, il brano “Don’t give up on me now” brano che apre il cd e che sarà in rotazione radiofonica dal venerdì 1 aprile, brano che lo stesso Harper riassume con questa strofa “Puoi aspettare tutta la vita senza sapere cosa stai aspettando veramente”.

Harper ha registrato gran parte del nuovo lavoro al Los Angeles Studio di Jackson Browne che ha poi collaborato con lui nella malinconica “Pray That Our Love Sees The Dawn”.

“Give Till It’s Gone”, contiene anche due tracce scritte con Ringo Starr, l’esuberante e psichedelica “Spilling Faith” e “Get There From Here”, un’improvvisazione strumentale. Ringo Starr, che nelle canzoni suona anche la batteria, aveva già avuto modo di lavorare con Ben Harper quando nel 2010 lo aveva chiamato per collaborare al suo album “Y Not”.

Il due volte vincitore di un Grammy Award sarà headliner di un trittico di festival in primavera: il Bluesfest in Australia, il GrassRoots in Nuova Zelanda e il Wakarusa Festival a Ozark, Arkansas prima di arrivare in Italia a Luglio per cinque concerti due dei quali lo vedranno sul palco accompagnato da Robert Plant.

A luglio in concerto in Italia – Special guest a Roma e Milano ROBERT PLANT

18 Luglio – Lucca -“Lucca Summer Festival”, Piazza Napoleone
19 Luglio – Roma -“Rock in Roma Festival”, Ippodromo delle Capannelle (con ROBERT PLANT)
20 Luglio – Milano -“Jazzin’ Festival” , Arena Civica (con ROBERT PLANT)
29 Luglio – Tarvisio (Udine) – “No Borders Festival”, Piazza Unità
30 Luglio – Verona – Castello di Villafranca

Ben Harper ha debuttato nel 1994 con “Welcome to the Cruel World”. Nel 2005, è stato premiato con due GRAMMY awards come “Best Pop Instrumental Performance” per il suo singolo “11th Commandment” e “Best Traditional Soul Gospel Album” per “There Will Be A Light” (featuring the Blind Boys of Alabama). I suoi ultimi tre album, “Both Sides of the Gun” (2006), “Lifeline” (2007) and “White Lies for Dark Times” (2009) – hanno tutti debuttatto nella Top 10 della Billboard 200 e al numero 1 della classifica italiana. Nel 2010 Harper ha fondato i Fistful of Mercy con Dhani Harrison e Joseph Arthur e i tre hanno pubblicato l’album “As I Call You Down”.

Iscriviti alla Newsletter (16376)

Guarda anche...

Ben Harper

Locus Festival 2018: l’ultimo weekend con i live di Ben Harper e Rosalia de Souza

Gli ultimi appuntamenti per Locus Festival, che termina in bellezza la sua ricchissima programmazione con …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi