Home | Tempo d'Europa | Nasce l’Alleanza del Parlamento europeo per i bambini
Parlamento europeo

Nasce l’Alleanza del Parlamento europeo per i bambini

Un’alleanza tra europarlamentari per promuovere e tutelare i diritti dei minori nelle politiche interne ed esterne dell’Unione europea. E’ questo lo scopo dello “European Parliament Alliance for Children” (Alleanza del PE per i bambini), nata per iniziativa del vicepresidente del Parlamento europeo Roberta Angelilli (PPE/PdL), delegata per i diritti dei minori, e sostenuta da UNICEF e da altre ONG del settore.

“Il progetto nasce da una riflessione: molte delle decisioni che assumiamo nel nostro lavoro di europarlamentari hanno un impatto diretto sulla qualità della vita dei bambini, sui loro diritti e sulle loro opportunità. Attraverso l’istituzione di questo gruppo di lavoro vogliamo creare un’azione sinergica affinché al centro di tutte le politiche europee vi sia sempre e comunque l’interesse e il benessere superiore del minore”, ha spiegato il vicepresidente Angelilli.

L’Alleanza, riunitasi per la prima volta questa mattina a Bruxelles, è un gruppo trasversale ai partiti e alle Commissioni e ha l’obiettivo, attraverso lo scambio di progetti e punti di vista, di migliorare il coordinamento e la qualità del lavoro che si svolge in seno al Parlamento europeo in materia di tutela, rispetto e promozione dei diritti dei minori.

“La condizione del minore – ha sottolineato Erminia Mazzoni, presidente della Commissione per le petizioni, aderendo all’iniziativa – ha una sua specificità che richiede una copertura normativa mirata. Troppi ancora i casi di minori che vivono in condizioni di povertà, che subiscono maltrattamenti, che scompaiono, che sono oggetto di tratta e sfruttamento, che pagano le conseguenze dell’errore degli adulti. Tutto questo ci ha spinti a raccogliere le nostre energie per dar voce a chi non può parlare né difendersi. Le iniziative individuali non bastano. Serve una rete di solidarietà. Quello di oggi è solo il primo passo di un cammino che spero anche altri vogliano intraprendere con noi”.

Hanno aderito allo European Parliament Alliance for Children Gabriele Albertini, presidente Commissione per gli affari esteri, Heidi Hautala, presidente Sottocommissione per i diritti dell’uomo, Eva Joli, presidente Commissione per lo sviluppo, Eva-Britt Svensson, presidente Commissione per i diritti della donna e l’uguaglianza di genere, Doris Pack, presidente Commissione per la cultura e l’istruzione, Juan Fernando Lopez Aguilar, presidente Commissione per le libertà civili, la giustizia e gli affari interni.

Iscriviti alla Newsletter (16376)

Guarda anche...

unicef

Unicef. Nel 2017 oltre 400 bambini sono morti lungo il Mediterraneo Centrale

Secondo quanto dichiarato dall’UNICEF oggi, in vista della Giornata Internazionale per i Diritti dei Migranti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi