Home | Eventi | Daniele Silvestri: free-concert per i vent’anni del MEI

Daniele Silvestri: free-concert per i vent’anni del MEI

A raccolta per la prima volta in Italia tutto il giornalismo musicale, da quello delle grandi testate alle webzine, alle radio e tv e a tutti i new media: avverrà il 24 e 25 settembre al #NuovoMei2016 di Faenza con il primo “Festival del giornalismo musicale”. Ideato da Giordano Sangiorgi e curato da Enrico Deregibus, sarà un importante momento di confronto e riflessione per i giornalisti e per chiunque scriva di musica nell’era di internet, dopo la rivoluzione epocale e repentina che ha coinvolto la produzione, la promozione e la fruizione musicale.

Si partirà da questi interrogativi: ha ancora senso parlare di giornalismo musicale in Italia? E se sì, in quale? È ancora possibile vivere di giornalismo musicale? Ci sono ancora spazi per parlare della nuova musica sulle grandi testate? Hanno senso le recensioni o valgono di più i like su Facebook? E come sarà la musica di cui parleremo in futuro?

Cercheranno delle risposte i giornalisti presenti, le cui adesioni sono molto copiose.

La sezione live del #NuovoMei2016 sarà dedicata alla figura di Lucio Battisti, uno dei più grandi innovatori della musica italiana e fonte di ispirazione di tantissimi artisti indie ed emergenti del nostro Paese. Ospiti sul palco saranno artisti come Francesco Motta, Leo Pari, Iacampo, Daniele Celona.

Main event sarà il concerto a ingresso libero di Daniele Silvestri il 24 settembre in Piazza Del Popolo a Faenza (RA). In apertura Il Geometra Mangoni, Cortex, Suntiago.

Daniele Silvestri è stato, tra la fine degli anni ’90 e l’inizio dei 2000, il primo artista mainstream a mettersi al servizio della musica indipendente, aprendo uno stand al MEI con la sua etichetta discografica indipendente e restando per i giorni della kermesse al banchetto, incontrando tantissimi giovani artisti.
Con questo concerto si sottolinea la volontà di ricordare quella esperienza, per sottolineare la crescita della scena musicale indipendente durante questi venti anni, sviluppatasi all’interno del Mei, e come questa sia ormai parte integrante del presente e del futuro della musica italiana con tutta la sua filiera creativa.

Durante il meeting avrà luogo la consegna dei premi PIMI (Premio Italiano Musica Indipendente) e PIVI (Premio Italiano Videoclip Indipendente). Il PIMI 2016 verrà consegnato a Motta, ritenuto l’artista nel complesso più rilevante per l’attività svolta nella stagione discografica 2015/16. Il vincitore del PIVI 2016 è, invece, Calcutta con il video di “Cosa Mi Manchi a Fare”, per la regia di Francesco Lettieri. Le due premiazioni avverranno domenica 25 settembre al MEI di Faenza al Cinema Sarti.

Al ricco programma di #NuovoMei2016 si aggiungono inoltre l’anteprima del prossimo album del progetto Extraliscio, la reunion della band anni ‘80 Boo-hoos, accompagnati dai coevi Gli Avvoltoi, l’assegnazione delle Targhe Mei Musicletter, il premio nazionale dedicato all’informazione musicale, la proiezione del documentario “Rotte Indipendenti”, prodotto da Sky Arte e dedicato ai 20 anni del MEI, il freak show del SuperMei Circus e ancora mostre tematizzate, laboratori e tanto altro.

La manifestazione è sostenuta da Regione Emilia-Romagna, Apt Emilia-Romagna, Comune di Faenza, Siae, AudioCoop, Aia, Rete dei Festival, Nuovo Imaie, Scf Italia, Bcc – Credito Cooperativo Ravennate e Imolese.

Guarda anche...

daniele-silvestri

Daniele Silvestri: online il video de ‘La guerra del sale’ feat. Caparezza

Da oggi online il videoclip de LA GUERRA DEL SALE, il nuovo singolo di Daniele …

foto Umbi Meschini

Daniele Silvestri: in radio il nuovo singolo ‘La guerra del sale’ scritto con Caparezza

Arriva oggi in radio LA GUERRA DEL SALE, il nuovo singolo di Daniele Silvestri scritto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi