Home | Tempo d'Europa | Daniele Viotti: ‘Barroso diventa lobbista come gli altri, bene decisione Juncker’
Daniele Viotti

Daniele Viotti: ‘Barroso diventa lobbista come gli altri, bene decisione Juncker’

“Dopo le proteste di molti colleghi parlamentari e una petizione popolare da quasi 150 mila firme, il Presidente Juncker ha preso posizione, annunciando un’indagine del comitato etico della Commissione Europea e che, in ogni caso, a Barroso saranno tolti tutti i privilegi che spettano agli ex membri del collegio.” Lo dichiara Daniele Viotti, eurodeputato e membro dell’ufficio di presidenza della delegazione PD, “Barroso, insomma, sarà trattato come un lobbista qualunque e come con ogni lobbista si potrà decidere di incontrarlo o meno”

“Si tratta di una buona notizia, le porte girevoli fra affari e politica hanno già creato abbastanza problemi. La credibilità dell’Europa passa pure da gesti relativamente piccoli come questo.”

Guarda anche...

Garanzia Giovani, Viotti:la Commissione Bilancio del Parlamento europeo conferma i 500 milioni di finanziamento

“Come commissione bilancio del parlamento europeo abbiamo chiesto che gli Stati UE si impegnino ancora …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi