Home | Tempo d'Europa | Angela Merkel: l’Europa deve tornare ad essere sinonimo di speranza e avvenire
Angela-Merkel

Angela Merkel: l’Europa deve tornare ad essere sinonimo di speranza e avvenire

“Dobbiamo poter proteggere i nostri confini esterni ma dobbiamo assumerci responsabilità comune”.  Lo ha dichiarato la cancelliera tedesca Angela Merkel al termine dell’incontro con il presidente francese François Hollande a Parigi alla vigilia del vertice Ue di domani a Bratislava.

“Siamo colpiti da minacce del terrorismo, dalla sfida delle migrazioni con persone che scappano da guerre civili o dallo ‘Stato islamico’ o da problemi economici, come molti profughi provenienti dall’Africa – ha spiegato Merkel – noi dobbiamo fare in modo di lavorare in modo inclusivo. Tutti e 27 gli Stati membri devono decidere insieme”.

Guarda anche...

G7 Taormina. Nulla di fatto sul clima, Donald Trump ci penserà

Rischia di chiudersi senza sostanziali passi avanti il G7 di Taormina. Mentre sul terrorismo i …

Jean-Claude Juncker Theresa May

Jean-Claude Juncker sempre più scettico su soluzione positiva negoziati sulla Brexit

Il presidente della Commissione europea, Jean-Claude Juncker, è “dieci volte più scettico” rispetto a prima …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi