Home | In Attualità | Oriana Fallaci: 10 anni fa moriva una delle penne più graffianti del giornalismo italiano

Oriana Fallaci: 10 anni fa moriva una delle penne più graffianti del giornalismo italiano

Il 15 settembre del 2006, si spegneva nella sua Firenze Oriana Fallaci. Sulla sua lapide, si legge, secondo i suoi desideri: “Oriana Fallaci scrittore”. Scrivere per lei era ciò che aveva sempre sognato di fare. “Mi sono sempre sentita scrittore, ho sempre saputo d’essere uno scrittore”, sono le sue parole di bambina cresciuta in una casa piena di libri, pagati a rate dai genitori. “Due genitori molto coraggiosi, fisicamente e moralmente”, ispiratori degli ideali libertari che furono i capisaldi della sua formazione come giornalista, scrittrice, donna.

Era molto legata alla sua città. Si descriveva così in un articolo pubblicato sull’Europeo per rimarcare il legame mai interrotto con Firenze e le sue origini: “Sono nata a Firenze il 29 giugno 1929 da genitori fiorentini (…). Fiorentino parlo, fiorentino sento. Fiorentina è la mia cultura e la mia educazione. All’estero quando mi chiedono a quale paese appartengo rispondo Firenze. Non Italia. Perché non è la stessa cosa”.

Oriana Fallaci era una giornalista senza mezzi termini, diretta, scomoda perché diceva lei: “per esser buona un’intervista deve infilarsi, affondarsi nel cuore dell’intervistato”. Era una cittadina del mondo. Mondo che seppe raccontare sotto mille sfumature diverse ma sempre dal suo personale punto di vista.

 

Guarda anche...

oriana-fallaci

Festival della Letteratura: dal 22 al 25 settembre a Narni

Sta per partire la nona edizione del Festival della letteratura, intitolato quest’anno “Alchimie e Linguaggi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi