Home | Tempo d'Europa | Matteo Renzi: niente conferenza con Merkel e Hollande a Bratislava
matteo-renzi

Matteo Renzi: niente conferenza con Merkel e Hollande a Bratislava

“Dobbiamo avere la consapevolezza del fatto che la filosofia dell’austerity non ha funzionato. Non lo dice il rappresentante del Governo italiano, lo dicono i dati. Serve ricominciare a crescere”. “E’ evidente che la politica economica Ue non ha funzionato e infatti l’Europa cresce meno degli Stati Uniti”. Il fiscal compact? “Secondo noi non ha futuro”. Così il presidente del Consiglio Matteo Renzi al termine del vertice informale di Bratislava.

Su migranti ed economia siamo distanti – “I due punti su cui l’Italia vede una maggiore distanza fra le proprie proposte e la realtà sono da un lato la questione migratoria e i rapporti con l’Africa, dall’altra la politica economica”, ha poi detto Renzi. “O l’Unione europea fa gli accordi con i Paesi africani o li facciamo da soli. Secondo noi sarebbe molto meglio che fosse l’Europa a intervenire, ma se l’Ue decide che questa non è la priorità occorre intervenire noi”, ha aggiunto. “Non sono soddisfatto delle conclusioni” del vertice “su crescita e immigrazione”. Per questo “non posso fare una conferenza stampa con Merkel e Hollande non condividendo le conclusioni come loro. Non è un fatto polemico”, ha affermato.

Germania non rispetta regole surplus commerciale – “Così come i Paesi devono rispettare le regole del deficit, allo stesso modo si devono rispettare altre regole, come quella sul surplus commerciale. E ci sono alcuni Paesi che non la rispettano, il principale è la Germania”, ha quindi affermato il presidente del Consiglio a Bratislava.

Dichiarazione Bratislava: Ue resta indispensabile – “Sebbene un paese abbia deciso di lasciarla, l’Ue resta indispensabile per il resto di noi”. Si legge nella ‘Dichiarazione di Bratislava’, documento finale del vertice. “La Ue non è perfetta ma è il migliore strumento” davanti alle nuove sfide. I 27 affermano che “abbiamo bisogno di migliorare le comunicazioni tra noi, stati membri, con le istituzioni europee, ma ancora di più con i cittadini” e “focalizzarsi” sulle loro attese “con coraggio per affrontare le soluzioni semplicistiche delle forze estremiste e populiste”.

Guarda anche...

Matteo Renzi

Matteo Renzi al Colle, dimissioni congelate

Un colloquio di trenta minuti al Colle del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, con il …

Matteo Renzi

Referendum costituzionale: vince il NO. Matteo Renzi si dimette

Matteo Renzi riconosce la sconfitta nel referendum sulle riforme costituzionali. Il popolo italiano “ha parlato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi