Home | Sanremo 2011 | Marco Menichini, fra i semifinalisti di Sanremo Giovani 2011

Marco Menichini, fra i semifinalisti di Sanremo Giovani 2011

“TRA TEGOLE E CIELO”, il brano che il 21enne di Latina MARCO MENICHINI ha presentato in gara al Festival di Sanremo 2011 nella sezione “Sanremo Giovani 2011”, è stato selezionato fra gli oltre 1.000 proposti e ammesso nella rosa dei 9 artisti tra i quali verranno scelti, domenica 30 gennaio, i 6 partecipanti al Festival della Canzone Italiana di Sanremo (a cui si aggiungono i due selezionati da AreaSanremo). Il testo dell’emozionante “TRA TEGOLE E CIELO”, dove gli archi e l’intensa voce soul di Marco si fondono sapientemente, è firmato da Maurizio Galli, musicista e bassista di fama internazionale (ha collaborato con Domenico Modugno, Ennio Morricone, Riccardo Cocciante, Mia Martini, Claudio Baglioni, Massimo Ranieri…), mentre la musica è di Stefano Senesi (Rino Gaetano, Francesco De Gregari, Enrico Ruggeri, Patty Pravo, Giorgia, Anna Oxa, Antonello Venditti, Fabio Concato e, soprattutto, Renato Zero) e Andrea Perrozzi.

Il pezzo, che ha ricevuto il pieno sostegno dalla Universal Music International nella fase finale delle selezioni, racconta il difficile percorso di un ragazzo alla ricerca di se stesso dopo una perdita affettiva, sospeso fra i problemi quotidiani e il desiderio di elevarsi, come suggerisce il titolo, e che racchiude una palpabile speranza.

“Questa canzone rientra molto nelle mie corde, sia musicalmente che a livello interpretativo” – racconta Marco. “Il video che accompagna il brano è stato girato in tre giorni da Enzo Provenzano e Enzo Paulinich; è incentrato sulla storia di un ragazzo che vede tra i propri genitori una voragine emotiva grandissima, ne soffre ma decide di reagire. La canzone vuole mandare un messaggio di speranza a tutti coloro che stanno vivendo una situazione dolorosa e vuole essere un invito a reagire, magari trovando la propria strada, come accade al protagonista della clip, interpretato da me”.

Marco si esibirà in diretta domenica 23 gennaio 2011 nel corso di “Domenica In…Onda” ed è pronto a lottare fino in fondo per ottenere ciò per cui lavora da quando era piccolo.
“Ho sempre visto Sanremo come un luogo ‘magico’, dove tutto può accadere. Ho partecipato al Festival di Castrocaro, è stato molto emozionante, ma Sanremo è sempre Sanremo. Voglio arrivarci a tutti i costi: nonostante non sia stato preso ad Area Sanremo non mi sono dato per vinto. Per me sarebbe davvero la realizzazione di un sogno: ho sempre guardato il Festival e ho fantasticato più volte di poter essere io l’artista che si esibiva davanti a quel pubblico tanto importante, accompagnato da un’orchestra. Quel palco potrebbe essere un importantissimo punto di partenza, ho ancora tantissimo da imparare.”

È possibile ascoltare il brano sul sito www.sanremo.rai.it e votarlo fino alle ore 23.59 di sabato 29 gennaio 2011 (sms al 47222 digitando il codice “6” oppure dal fisso 894.222) per farlo proseguire nel cammino che separa Marco dal suo sogno, il palco del Teatro Ariston di Sanremo.

Iscriviti alla Newsletter (17.282)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi