Home | In Cultura | India: conclusa la festa dedicata a Ganesh, dio dalla testa di elefante
india

India: conclusa la festa dedicata a Ganesh, dio dalla testa di elefante

Si è appena concluso il periodo di festività dedicato a Ganesh Chaturthi, la celebrazione del dio della prosperità dalla testa di elefante che dura 10 giorni durante i quali i fedeli pregano per ottenerne la benedizione.

È molto sentita in India, soprattutto nel Maharastra, dove è celebrata sontuosamente. Questa festività è il giorno più sacro dedicato a Ganesha ed è una delle più popolari celebrazioni indù, osservata in tutta l’India e anche dai devoti indù sparsi per il mondo, poiché Ganesha è benvoluto e amato ovunque.

Alla fine di questo periodo gli idoli di terracotta coloratissima che raffigurano la divinità vengono immersi nelle acque di laghi e fiumi insieme ad altre offerte votive. Concluse le celebrazioni ecco arrivare, a bordo di piccole imbarcazioni, i raccogliotori che recuperano le offerte, gli oggetti e i frutti.

Guarda anche...

india

India: immersa in nuvola di fumo. Perchè?

Molte città indiane, tra cui New Delhi e Mumbay, si sono svegliate immerse in una …

nocciole

Salute: da nocciole turche a pesce vietnamita, in lista nera

Dalle nocciole turche alle arachidi dalla Cina inquinate da aflatossine cancerogene fino alle spezie dall’India, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi