Home | Eventi | Arriva a Roma ‘La Dolce Vita: la musica del cinema italiano’. Al via le prevendite

Arriva a Roma ‘La Dolce Vita: la musica del cinema italiano’. Al via le prevendite

“La Dolce Vita: la musica del cinema italiano” – il più prestigioso omaggio mai realizzato alle colonne sonore del cinema italiano – arriva a Roma all’Auditorium Parco della Musica il 26 dicembre 2016, Sala Santa Cecilia ore 18.00.
Oggi, mercoledì 21 settembre al via la prevendita online sul circuito Ticketone e nelle rivendite abituali.

Il format attinge al ricco catalogo di musica da cinema del Gruppo Sugar, per dare vita a uno spettacolo di grande impatto emotivo in cui le colonne sonore più rappresentative dei grandi capolavori italiani sono eseguite dal vivo dall’Orchestra Roma Sinfonietta, diretta dal Maestro e compositore di fama internazionale Steven Mercurio.

Sul palco, insieme all’orchestra, la partecipazione straordinaria di Carly Paoli, la cantante britannica di origini italiane e special Guest dello spettacolo Giovanni Caccamo. Questi i primi due nomi annunciati, al cast si aggiungeranno altre prestigiose voci del mondo della musica.

I brani del concerto – composti da Nino Rota, Ennio Morricone, Luis Bacalov, Nicola Piovani e molti altri grandi maestri della musica da cinema – sono tratti da film che con le loro musiche hanno fatto la storia del grande schermo: 8 ½, La Dolce Vita, Amarcord, Il Postino, Nuovo Cinema Paradiso e La Vita è Bella.

Durante il concerto – evento lo spettatore è proiettato in un vero e proprio viaggio musicale accompagnato dalle immagini originali create da Giuseppe Ragazzini che richiamano, attraverso la musica, le storie dei vari film e i diversi stati emotivi che suscitano. L’elemento unico dello spettacolo è infatti quello di ribaltare il rapporto tra immagini dei film e colonna sonora, in cui, generalmente, la musica è al servizio delle immagini. In questo caso, invece, sono le straordinarie animazioni di Ragazzini, pittore, scenografo e visual-artist, ad accompagnare le coinvolgenti colonne sonore eseguite dal vivo, creando una sintesi emotiva che porta lo spettatore a rivivere i tanti e diversi film evocati.

A firmare la regia è Giampiero Solari che arricchiste con la sua creatività l’eccellenza assoluta dell’evento e alterna i visuals con immagini di repertorio scelte grazie alla collaborazione con l’Istituto Luce Cinecittà che nel 2014 ha celebrato i suoi 90 anni.

Il format è stato inaugurato con grande successo a New York nel 2014 nell’elegante cornice dell’Avery Fisher Hall del Lincoln Center for the Performing Arts con la NY Philharmonic (tra il pubblico anche un entusiasta Woody Allen) e poi il debutto italiano lo scorso anno con i concerti – evento a Milano, Parma, Rimini e Spoleto, registrando ovunque il sold out. Lo spettacolo sta avendo esecuzioni internazionali: il prossimo Natale ad esempio, oltre che a Roma, La Dolce Vita sbarcherà anche a Bogotà (Colombia).

Lo spettacolo è prodotto da International Music and Arts e ABIAH MUSIC.

Guarda anche...

colosseo

Roma. Dal Consiglio di Stato via libera al parco archeologico del Colosseo

Dal Consiglio di Stato via libera al parco archeologico del Colosseo. Sì anche alla nomina …

fontana-di-trevi

Roma. Fontana di Trevi: si sperimenta un percorso di transito controllato

Parte oggi un periodo di prova di un innovativo percorso di transito all’interno dell’area di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi