Home | Band | Pipers: è online il video di ‘Follow The Flow’
pipers

Pipers: è online il video di ‘Follow The Flow’

“Follow the flow” è il primo singolo da “Alternaïf”, nuovo disco dei Pipers in uscita il 21 ottobre per Bulbart.
Il video è stato realizzato da Federico Floridi e Stefano Costa in bianco e nero e vede la band percorrere una strada di campagna su una Dodge Challenger degli Anni ’70. Improvvisamente il viaggio viene ostacolato da un gruppo di persone che contesta con cartelli e improperi il gruppo, il quale rimane indifferente a quanto accade.

Il brano è “un invito a seguire l’istinto, che è la vera linfa della vita. Non c’è una direzione da seguire o dei segnali già scritti, solo un’intuizione che si lascia ascoltare anche da lontano”. In questo senso il clip è un piccolo manifesto programmatico riguardante la volontà di tirare dritti sulla propria strada, senza proclami ma anche senza conformismi. Così d’altra parte è accaduto, fin dal 2009 con l’esordio “Not one but us”, proprio ai Pipers: una band che ha fatto di un suono brit debitamente variato e in evoluzione disco dopo disco la propria cifra stilistica, evitando sempre di inseguire le mode del momento ma preoccupandosi invece di concretizzare al meglio l’urgenza di esprimersi.

E lungo questa traiettoria “Alternaïf” rappresenta una tappa fondamentale del percorso del gruppo. Un disco che raccoglie dieci tracce di cantautorato folk-pop in inglese e si discosta in parte dagli umori tipicamente d’Albione del passato per guardare anche a scenari americani, mescolando molti suoni acustici con un un filo di elettronica e diversi sintetizzatori a svecchiare un amore per il folk da sempre dichiarato. Quello dei Pipers è un muoversi ispirato ed emotivo fra le due sponde dell’Atlantico, con un occhio di riguardo alle ultime generazioni di songwriters anglofoni e riportando in dono canzoni preziose e malinconicamente belle come parchi in autunno.

Guarda anche...

Pipers

La settimana musicale del Tender

Hanno forgiato il proprio sound partendo da una base elettrica, per poi assestarsi su un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi