Home | In Attualità | Sergio Mattarella sul bullismo: ‘È un problema sociale e culturale di vaste proporzioni’
sergio-mattarella

Sergio Mattarella sul bullismo: ‘È un problema sociale e culturale di vaste proporzioni’

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha invitato i giovani a reagire “all’arroganza dei bulli” con “forza tranquilla”. Per combattere questo fenomeno è necessario, ha aggiunto, un “grande patto” tra scuola, famiglia, forze dell’ordine, magistratura e altre componenti della società. “Per combattere alla radice questo odioso fenomeno di accanimento contro chi non si omologa, o semplicemente viene visto e perseguitato come debole o come ‘diverso’ – ha proseguito Mattarella – è necessario un grande patto tra scuola, famiglia, forze dell’ordine, magistratura, mondo dei media e dello spettacolo. Un’azione congiunta, capace non soltanto di reprimere ma, soprattutto, di prevenire, con una vera e propria campagna educativa che arrivi al cuore e alla mente dei giovani”. Mattarella ritiene il cyber bullismo una “versione più moderna e micidiale” di quello tradizionale. “E’ un problema sociale e culturale di vaste proporzioni – ha detto – la cui risoluzione non può essere posta esclusivamente sulle spalle della scuola, anche se la scuola è, talvolta, luogo privilegiato di questi veri e propri atteggiamenti di prepotenza e di violenza, psicologica e fisica”.

Newsletter

Guarda anche...

sergio-mattarella

Sergio Mattarella: 40 onorificenze per atti eroismo civile

Il Presidente Mattarella ha conferito, motu proprio, 40 onorificenze al Merito della Repubblica Italiana a …

sergio-mattarella

Sergio Mattarella: “Troppe critiche all’Unione Europea e alle sue regole”

“Troppe volte nella dialettica interna e internazionale l’Unione viene criticata, le sue regole trattate come …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi