Home | Artisti (page 234)

Artisti

Brooke Fraser esce oggi l’album ‘Flags’

Brooke Fraser

'Flags', il disco che Time Records pubblica oggi 15 marzo in Italia , è il terzo album di Brooke Fraser ed arriva dopo 'Albertine' (2006).

 

La versione italiana dell'album contiene anche alcuni brani tratti dai due precedenti album di un'artista unica, in bilico tra pop, folk e indie. Tra le canzoni dell'album cʼè anche la scatenata energia estiva di ʻSomething In The Waterʼ, scelta come primo singolo. La canzone ha avuto un successo immediato nelle playlist delle radio italiane, raggiungendo la posizione #4 delle classifiche radio ... ma non è lʼunica gemma di un album pieno di potenziali hit, come la seconda traccia 'Betty' e lʼincursione nellʼindie-rock 'Coachella', un festival a cui l'artista è particolarmente legata... Brooke Fraser ha scritto 'Flags' in fretta, facendo dei viaggi pensati proprio per scrivere sui monti Appalachi, nel North Carolina e nel sud della California, a Bodega Bay, prima che insieme a suo marito decidesse di trasferirsi a Los Angeles da Sydney.


'Flags' (in inglese bandiere) è nato da un viaggio dell'artista nelle più remote zone degli Stati Uniti. "Stavo attraversando questi incredibili paesaggi e mi chiedevo che vita facessero tutte le persone che in passato avevano lavorato questa terra... da dove arrivavano e poi perché avevano lasciato queste zona. Un giorno ho visualizzato chiaramente l'immagine di una bandiera e ho subito pensato che le nostre vite sono come bandiere. Sventolano per un breve periodo, col loro paletto conficcato nel terreno e marcano il nostro territorio", spiega. "Noi sventoliamo i nostri colori (la nostra storia, il nostro sistema di pensiero, cultura, identità)... ma alla fine la nostra bandiera verrà ammainata, tornerà a terra, verrà sostituita da quella di qualcun altro. Credo che questo tema riecheggi nelle mie nuove canzoni. I personaggi di queste canzoni erano bandiere e adesso noi abbiamo piantato le nostre bandiere proprio nella terra che una volta era loro".

 

 

 

Leggi Tutto

Caparezza debutta mercoledì ad Andria con L’Eretico Tour

Caparezza

A pochi giorni dall'uscita del suo nuovo disco 'Il Sogno Eretico' (Universal Music), Caparezza torna sulle scene con uno spettacolo musicale che nasce e debutta in Puglia e farà tappa in tutta Italia: 'L'Eretico Tour'.

Lo spettacolo musicale di Caparezza è prodotto in Puglia con il sostegno del progetto Puglia Sounds attraverso un avviso pubblico che favorisce l'allestimento e la realizzazione in Puglia di nuovi spettacoli musicali di artisti nazionali e internazionali. Grazie al sostegno dell'iniziativa nel corso dei prossimi mesi saranno realizzate in Puglia numerose produzioni musicali: Erica Mou, stella emergente della Sugar, Jovanotti, Daniele Silvestri, Casino Royale e Nicola Conte sono alcuni dei nomi. (TMNews)

Leggi Tutto

Verdena “Scegli me” il nuovo singolo tratto da WoW

Verdena

Il primo singolo/video 'Razzi Arpia Inferno e Fiamme' ha raggiunto oltre 100mila visualizzazioni su YouTube in meno di tre giorni raccogliendo migliaia di commenti entusiastici.

Il 14 Gennaio i 120 posti gratuiti per partecipare alla presentazione di “Wow” vengono 'bruciati' in soli 20’. Il 18 Gennaio, giorno della pubblicazione, l’album viene esaurito prima a Milano e poco dopo in tutte le principali città d’Italia. “Wow” entra immediatamente al #2 della classifica di vendita Gfk dove, tuttora, continua a stazionare nella parte alta.

Il 26 Gennaio inizia il tour con una doppia data nella capitale sold out da oltre 40 giorni (la stessa situazione si ripeterà per la data milanese all'Alcatraz).

In breve tempo terminano anche i biglietti per i concerti di Pescara, Venezia, Bari, Livorno, Reggio Emilia, Bologna, Torino, Ravenna, Brescia, Firenze, Mezzago, Seregno e Perugia mentre le altre date continuano a registrare prevendite oltre le aspettative.

Radio date: venerdì 18 Marzo

Viene affidato al pop etereo del brano che apre il doppio album dei VERDENA il compito di proseguire il cammino di successo di “WoW”

VERDENA “WOW TOUR”

18/03 Firenze, Viper SOLD OUT

19/03 Perugia, Urban SOLD OUT

20/03 Perugia, Urban SOLD OUT

25/03 Seregno, Honky Tonk SOLD OUT

26/03 Recanati (MC), Extracinemusic

30/03 Mezzago (MI), Bloom SOLD OUT

31/03 Mezzago (MI), Bloom SOLD OUT

01/04 Castelletto Cervo (BI), Koko Club

02/04 Vicenza, People Club

08/04 Quero (BL), Plettro

09/04 Trieste, Teatro Miela

21/04 Laufen (CH), Biomill

22/04 Sestri Levante (GE), Mojotic Festival

25/04 Gallipoli (LE), Parco Gondar

27/04 Firenze, Flog

28/04 Napoli, Casa della Musica

29/04 Roma, Atlantico

04/05 Cosenza, Palestra Via Milelli

06/05 Palermo, Biergarten

07/05 Catania, Mercati Generali

 

Leggi Tutto

Radio Killer “Lonely Heart”

A metà tra pop, dance e trance, "Lonely Heart" è una di quelle canzoni che è difficile ascoltare senza iniziare a muoversi a tempo di musica. Prodotta e interpretata dai rumeni Radio Killer, la cui "Be Free" è stato un notevole successo nell'Europa del Nord e in Spagna, è una traccia perfetta per segnare il cambio di stagione. Per scrollarsi di dosso la malinconia dell'inverno, un pezzo come questo è perfetto: c'è la melodia e c'è la dolcezza d'un pianoforte, ma c'è soprattutto il ritmo... A cantare "Lonely Heart" è una bella bruna con una voce potente, Lee Heart. Ha solo 20 anni ma è già piuttosto esperta, visto ha diviso il palco con i Black Eyed Peas e vinto una quindicina di premi in concorsi musicali nazionali ed internazionali.

Il video della canzone è ambientato in un locale che ospita una festa scatenata, a base di divertimento, musica ad alto volume e pure qualche torta in faccia. Lee Heart, comunque, continua a cantare e a sentirsi un cuore solitario ("Lonely Heart").

Tra le diverse versioni, accanto al suono pop dance dell'original, spicca l'Odd Remix più house e saltellante. Lo Speak One remix è la versione più elettronica, ma lascia spazio alla bella voce di Lee Heart.

RADIO DATE 18 MARZO

Leggi Tutto

Shakira: ”Sale el sol? Disco autobiografico

Shakira

La cantante colombiana Shakira pensa che il suo disco 'Sale el sol' sia molto autobiografico, dato che l'astro principe sta effettivamente "brillando" nella sua vita. Secondo alcune voci riferite oggi a Bogotà, sarebbe un commento avente un preciso riferimento alla sua relazione col giocatore di calcio spagnolo Gerard Piquè.

Shakira ha dichiarato che il sole non solo sta brillando per lei, ma che la fa sentire "piena di energia". "E' un disco molto personale - ha detto la cantante al giornale 'El Tiempo'-. Credo che proprio per questo si chiami 'Sale el sol', perché contiene un sentimento di liberazione della creatività, delle mie ferite che esorcizza. Musicalmente, è un disco che si rifà proprio ai miei gusti musicali, il tipo di sonorità che si veniva creando, da 'Pies descalzos' o 'Do'nde esta'n los ladrones' mi ricorda molto quest'epoca".

L'artista ha definito "un compagno eccezionale" il suo fidanzato da oltre 10 anni, l'argentino Antonio de la Ru'a, ma ha evitato ogni riferimento a Piquè parlando della sua vita privata. "E' stato un compagno eccezionale. Attraverso il riflesso di ciò che accade nella propria vita, si può ben vedere ciò che una persona dà ad un'altra.

La gente che mi conosce e ascolta la mia musica si può rendere conto che questi 11 anni di unione hanno portato solo cose positive, buone e tanti risultati e successi nella mia vita. Questo si ottiene solo quando hai un buon compagno al tuo fianco".

Allo stesso modo, l'artista si è mostrata orgogliosa del lavoro della sua Fondazione 'Pies descalzos', dedicata al lavoro sociale e diretta dall'ex cancelliere colombiano Mari'a Emma Meji'a, designata questo venerdì come Segretario Generale dell'Unione delle Nazioni Americane (Unasur). "Guarda l'esperienza che abbiamo avuto in Colombia, lavorando con Mari'a Emma - ha sottolineato Shakira - come tanti bambini che vivono in condizioni di povertà estrema, avrebbero potuto essere fagocitati dalla violenza, dalla guerra; avrebbero avuto un destino triste".


La cantante ha ricordato che la sua Fondazione "li ha seguiti durante questi anni, e vari di loro hanno ottenuto risultati molto buoni a scuola, mentre altri vanno all'Università".
(Adnkronos)

 

Leggi Tutto

Nilla Pizzi, fino all’ultimo regina della musica italiana

Non ha smesso fino all'ultimo di far volare la 'colomba bianca' della sua musica: qualche mese fa aveva iniziato i lavori per la registrazione di un nuovo album di inediti che doveva vedere la luce nel 2011, prodotto dal suo produttore storico Elia Faustini, con alcune canzoni scritte da importanti autori.

Questa era Nilla Pizzi: descritta, in uno storico articolo di Luca Goldoni rimasto nella storia 'la regina della musica italiana', la cantante nata a Sant'Agata Bolognese il 16 aprile 1919 (avrebbe compiuto 92 anni tra un mese) e' stata in un certo senso un'interprete da record. L'unica ad aver vinto tutti e tre i premi in un'edizione indimenticabile di Sanremo, quella del 1952: la Pizzi conquisto' l'intero podio con 'Vola colomba', 'Papaveri e papere' e 'Una donna prega', un record a tutt'oggi mai eguagliato da nessun altro cantante.

Figlia di un contadino e di una sarta, prima di tre sorelle, da giovane fece una serie di lavori che nulla avevano a che fare con la musica: dapprima come 'piccinina' di sartoria, poi al panificio militare di Casaralta e infine come collaudatrice di apparecchi radio alla Ducati di Bologna.

La sua bellezza non poteva certo passare inosservata: nel 1939 partecipo' al concorso 'Cinquemilalire per un sorriso', ideato da Dino Villani. Ma la musica ce l'aveva nel sangue, e nel 1942 Nilla Pizzi vince, davanti a diecimila concorrenti, un concorso per 'Voci Nuove' indetto dall'Eiar (la futura Rai), interpretando i brani 'Tu musica divina', e 'Domani non m'aspettar', gia' cavallo di battaglia di Oscar Carboni. Inizia cosi' ad esibirsi con l'orchestra Zeme, debuttando alla radio nello stesso anno.

Dal 1950 inizia ad interpretare numerosi motivi che si rivelano subito altrettanti successi come 'Ciliegi rosa', 'Che bel fiulin', 'Nulla', e nel 1951 vince il primo Festival di Sanremo con 'Grazie dei fiori', piazzandosi anche seconda con 'La luna si veste d'argento', cantata in duetto con Achille Togliani. Lo storico brano vendera' 36 mila copie a 78 giri, vero record per l'epoca.

L'anno successivo trionfa nuovamente al Festival di Sanremo conquistando l'intero podio, e diventa l'interprete di una serie di brani che segnano un'epoca: 'Vola colomba' accompagna il ritorno di Trieste all'Italia, mentre Papaveri e papere, che vende 75 mila copie, viene tradotta in quaranta lingue, fa il giro del mondo e ispira anche il titolo di un film con Walter Chiari.

la Pizzi non e' stata un'interprete che ha vissuto di rendita, e la sua carriera non si e' cristallizzata alle glorie degli anni Cinquanta Sessanta. Negli anni Novanta e' stata infatti spesso ospite dei programmi televisivi Rai condotti da Paolo Limiti: 'E l'Italia racconta...' nel '96, 'Ci vediamo in TV', nel '98 'Alle 2 su Raiuno' nel 2000, 'Ci vediamo su RaiUno' nel 2002, in cui ha reinterpretato piu' di cinquecento canzoni di vario genere e repertorio.

Il 2001 l'ha vista reinterpretareil brano 'Grazie dei fiori' in chiave rap, assieme alla boyband '2080'. Con lo stesso gruppo presenta il brano Io e te alla commissione selezionatrice del Festival di Sanremo 2002, che viene respinto. Il 1º giugno 2002 il Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi la nomina Grande Ufficiale della Repubblica Italiana.

Negli ultimi anni, Nilla Pizzi ha aderito ufficialmente al progetto Amiche per l'Abruzzo. L'iniziativa, partita da Laura Pausini, ha visto l'organizzazione di un concerto insieme ad altre cinquanta cantanti italiane, tra cui la Pizzi, che si e' tenuto il 21 giugno 2009 allo Stadio Giuseppe Meazza di Milano. Ospite durante la terza serata nella quale si festeggiavano i 60 anni del Festival, la Pizzi e' poi intervenuta sul palco del Festival di Sanremo 2010 dopo l'omaggio tributatole dall'artista catanese Carmen Consoli, che ha interpretato 'Grazie dei fiori'. (Adnkronos)

Leggi Tutto

Ben Harper torna ad esibirsi dal vivo in Italia

Ben Harper

Il cantante e chitarrista californiano torna ad esibirsi dal vivo in Italia nel mese di luglio.

Ben Harper plus Robert Randolph & the Family Band
18 luglio Lucca, Piazza Napoleone - Summer Festival - Organizzazione D'Alessandro & Galli

Ben Harper e Robert Plant & the Band of Joy
19 luglio Roma, Ippodromo delle Capannelle - Rock in Roma - Organizzazione Live Nation
20 luglio Milano, Arena Civica - Organizzazione Live Nation

Ben Harper
29 luglio Tarvisio (Ud), No Borders Festival - Organizzazione Live Nation
30 luglio Villafranca (Vr), Castello Scaligero - Organizzazione Live Nation

Nel mese di luglio il cantante e chitarrista californiano sarà grande protagonista degli appuntamenti con la musica dal vivo in Italia.
Dopo il concerto di Lucca insieme a Robert Randolph & the Family Band, i due eventi di Roma e Milano vedranno la straordinaria partecipazione di un altro nome storico del rock internazionale, Robert Plant & the Band of Joy. I due artisti si susseguiranno sul palco del Rock in Roma, l’ormai consueto appuntamento live della capitale, e su quello dell’Arena Civica di Milano.

Ben Harper proseguirà poi il suo tour italiano, calcando il palco del No Borders Festival di Tarvisio e suonando infine nell’incantevole cornice del Castello di Villafranca.

Il tour di Ben Harper seguirà la pubblicazione del suo prossimo album, ''Give Till It’s Gone'', prevista per il 17 maggio. Si tratta del decimo lavoro in studio per l’artista due volte vincitore di Grammy, e il primo album solista dopo ''Both Sides Of The Gun'' del 2006. (
TicketOne)


 

 

Leggi Tutto

Morning Parade “A&E”

I Morning Parade sono la band rivelazione del 2011! Tra sintetizzatori pulsanti, chitarre energiche e testi che arrivano dritti al cuore, i Morning Parade sono una delle band più suonate dalle radio inglesi! Il loro primo singolo in UK “Under The Stars” è stato ai vertici delle playlist di tutte le radio d’oltremanica, seguito a ruota dal nuovo singolo “A&E.

Il quintetto inglese (vengono dall’Essex) ha raccolto le lodi della stampa estera anche grazie alla loro reputazione di grandissimi performer live! Saranno presto impegnati in un tour europeo al fianco dei The Wombats, confermata in Italia la data del 25 Maggio al Circolo degli Artisti di Roma. “Abbiamo trovato il nostro suono: rock’n’roll, perchè siamo cresciuti con il Britpop, ma con una vena elettronica e tutta l’euforia della dance” dice il cantante Steve Sparrow.

Leggi Tutto

Ti.Pi.Cal il nuovo singolo “Stars”

I Ti.Pi.Cal. sono stati il miglior gruppo dance italiano degli anni 90. Il nome nasce dall'unione delle lettere iniziali dei cognomi dei componenti: Daniele Tignino (TI), Riccardo Piparo (PI) e Vincenzo Callea (CAL). 5 anni dopo l'ultimo loro lavoro, i Ti.Pi.Cal. ritornano sulla scena dance mondiale con un singolo di grandissimo spessore. Nel corso degli anni hanno usato solo due cantanti, l'americano Josh Colow e l'inglese Kimara Lawson. Oggi il loro ritorno è affidato alla voce, senza età, di Josh.Grazie alla loro musica ed ai testi delle loro canzoni, hanno fatto innamorare millioni di persone ma - questa volta, nel 2011 - hanno deciso di regalarci tutte le STELLE!

Il testo di STARS ha una storia particolare, sono piccoli frame di vita, di immagini e di persone che durante la notte vivono delle storie, delle emozioni, regalano piacere, sorrisi e paure, si nascondono dietro ad una vita che di giorno è apparentemente normale e di notte come stelle splendenti cadute dal cielo si muovono intorno a noi, si trasformano in tanti personaggi che illuminano le vie delle notte, ognuno con una storia diversa, da vivere da raccontare, fatta di suoni, di umori, di odori e colori ...nel bene e nel male, fino a quando con l'alba ritornano ad essere dispersi ed invisibili nel cielo del mattino fino a quando non arriverà un uomo che, dallo spazio, ci regalerà una STELLA, che sarà la luce della nostra esistenza!

Leggi Tutto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi