Eurozona

Eurozona: calo produzione edilizia ad agosto nella Ue

Calo ad agosto della produzione edilizia nella Ue, mentre in Italia sale. Nella zona euro è scesa dello 0,9% e nella Ue-28 di 1,3%, mentre in Italia si registra il secondo aumento più importante, +3,4%. Lo comunica Eurostat. A luglio era salita di 1,5% nella zona euro e di 0,3% nella Ue-28. Su base annuale è salita di 0,9% nella zona euro e scesa di 0,5% nella Ue-28. Tra i Paesi di Eurolandia, la crescita più alta si è avuta in Slovacchia (+6,7%), e Italia (+3,4%), mentre il calo più accentuato in Spagna (-3%), Slovenia (-2,7%) e Francia (-2,6%). Su base annuale, balzo dell’Olanda (+13,6%), Svezia (+12%) e Italia (+4,2%).

Newsletter

Guarda anche...

Eurozona

Eurozona. Paesi del Nord Europa avvertono Italia: stretta sul fondo Salva Stati

Riformare l’eurozona con una stretta sul fondo Salva Stati ed una maggiore responsabilità dei singoli …