Sanremo 2017, terza serata: al Teatro Ariston “L’Orquesta de Reciclados de Cateura”

Sul palco del Teatro Ariston si esibisce “L’Orquesta de Reciclados de Cateura” – testimonial UNICEF: 28 talenti di età compresa tra i 10 e i 30 anni, direttamente dal Paraguay.

“L’Orquesta de Reciclados de Cateura” è un gruppo musicale, creato e diretto dal maestro Favio Chaves, che suona strumenti musicali realizzati, dagli stessi ragazzi, con materiali riciclati da rifiuti. Tutti questi bambini, ragazzi e ragazze vivono presso il poverissimo insediamento informale di “Catuera”, che sorge sopra una discarica vicino la capitale, Asunción.

“Il mondo ci regala spazzatura, noi gli restituiamo la musica” – Favio Chavez, maestro di musica dell’Orquesta de Reciclados de Cateura.

Gli strumenti realizzati dai ragazzi dell’Orquesta riproducono violini, viole, violoncelli, contrabbassi, chitarre, flauti, sassofoni, trombe, tromboni e strumenti a percussione. Il repertorio dell’Orquesta comprende generi molto diversi, dalla musica classica a quella paraguaiana e latino americana, dai Beatles a Frank Sinatra, dalle colonne sonore dei film all’heavy metal sinfonico.

L’Orquesta de Reciclados rappresenta per i bambini e giovani che vivono in condizioni di vulnerabilità e di esclusione sociale nei pressi di Cateura e in tutto il Paraguay, un esempio e un’opportunità per imparare a suonare.

Newsletter

Guarda anche...

Ultimo

Ultimo a sostegno dei progetti Unicef in Mali

Giovedì 22 aprile alle ore 21:00, Ultimo sarà il protagonista di “Buongiorno vita – L’evento”. …