Dall’Islanda con furore: dal 12 al 26 gennaio al MIC – Museo Interattivo del Cinema

Dal 12 al 26 gennaio al MIC – Museo Interattivo del Cinema, Fondazione Cineteca Italiana presenta DALL’ISLANDA CON FURORE, una rassegna dedicata a un paese dal territorio unico, sempre più al centro della curiosità e nuova meta di turisti e viaggiatori: l’Islanda.

In programma 3 documentari presentati in anteprima al Trento Film Festival 2017, Horizon, A Thousand Autums e Glacier Man e 5 film di giovani registi islandesi ambientati nella terra dei ghiacci: L’effetto acquatico – Un colpo di fulmine a prima svista, presentato alla Quinzaine des Realisateurs al Festival di Cannes 2016, Virgin Mountain con Nói Albinói di Dagur Kari, Heartstone, uno dei più forti e affascinanti film islandesi degli ultimi anni, Rams – Storia di due fratelli e otto pecore, film vincitore della sezione Un Certaine Regard al Festival di Cannes 2015 e Storie di cavalli e di uomini, film d’esordio di Benedikt Erlingsson.

Venerdì 12 gennaio ore 20.30 un evento davvero unico per spettatori coraggiosi: la proiezione del documentario Glacier Man sarà infatti effettuata “al gelo” sulla Terrazza del MIC!

Per scaldare i cuori, a tutti i presenti sarà offerta una degustazione di Brennivin, distillato di patate aromatizzato con cumino, che rappresenta il liquore nazionale islandese.

Newsletter

Guarda anche...

nigiotti

Rinviato all’autunno 2021 il tour teatrale di Enrico Nigiotti

Alla luce delle vigenti disposizioni ministeriali, è stato rinviato all’autunno 2021 il tour teatrale di …