Home | Radio Date | Daniele Babbini con “E’ Passato Anche Dicembre”, dal 12 gennaio in radio

Daniele Babbini con “E’ Passato Anche Dicembre”, dal 12 gennaio in radio

Foto Davide Santucci

Quando quello che è stato Amore si trasforma e diventa Rabbia si corre il rischio che si trasformi ulteriormente in Ossessione, e le ossessioni sono pericolose, sono difficili da smaltire, tossiche ingannano il tempo e mentre tutto scorre e passa, passano i giorni, i mesi le stagioni (“è passato anche dicembre ma tu non passi ancora”) loro restano, come ombre aggrappate ad un muro, inchiodate nel cervello a ricordarti quello che hai perso. Ma si può perdere ciò che non si ha???

Questa canzone parla di guerra. La guerra tra noi e le nostre ossessioni. E di false speranze che razionalmente non vorremmo.

Scritta a quattro mani con Alessio Ventura (Dhamm, Sautiva, dB Boulevard) il brano ha due vesti, una più intima e riflessiva nelle strofe dove il pianoforte amplifica il silenzio di una stanza vuota, e una più aggressiva e imponente di chitarre elettriche e violini che urlano per abbattere “un muro fatto d’ombre” che non vuol cedere.

Newsletter

Guarda anche...

Daniele Babbini

“Nessuna canzone per te” è il nuovo di Daniele Babbini

Da venerdì 18 gennaio in radio “NESSUNA CANZONE PER TE”, il nuovo singolo di DANIELE …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi