Giornata della Donna. L’arte celebra l’universo femminile

L’8 marzo, Giornata della Donna, anche l’arte scende in campo per celebrare l’universo femminile, con ingressi gratuiti nei musei e appuntamenti organizzati ad hoc, ma anche mostre a tema per tutto il mese. La Fondazione Torino Musei, oltre all’ingresso gratis per le donne, organizza speciali visite guidate alla GAM – Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea, a Palazzo Madama, al Museo d’Arte Orientale. Dalla nascita alla maternità, fino al femminicidio, la mostra “Il sangue delle donne. Tracce di rosso sul panno bianco”, all’Aquila, a Palazzo Fibbioni, dall’8 al 17/3 indaga la donna partendo dall’idea del pannolino. Il museo Man di Nuoro approfondisce la relazione tra le donne e il futurismo nella mostra “L’elica e la luce. Le futuriste.
1912-1944”, dal 9/3 al 10/6. Dall’8/3 al 13/5 i capolavori degli Uffizi arrivano all’Oratorio di Santa Caterina delle Ruote a Bagno a Ripoli nella mostra “Con dolce forza. Donne nell’universo musicale del Cinque e Seicento”, sulle donne musiciste di quel tempo.

Newsletter

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi