Home | In Eventi | Reggia di Caserta aperta a Pasquetta

Reggia di Caserta aperta a Pasquetta

Per il secondo anno di fila, la Reggia di Caserta apre il lunedì in Albis, sebbene tra misure di sicurezza rafforzate e un numero di custodi adeguato a quelle che potrebbero essere le presenze preventivate di visitatori.

Previsti controlli antiterrorismo, anche alla luce della recente inchiesta che ha portato all’arresto nel Casertano di tre fiancheggiatori del terrorista che colpì a Berlino; la piazza Carlo III è comunque da tempo sigillata con blocchi di cemento posti agli ingressi.

Saranno almeno un’ottantina i custodi presenti per tutta la giornata del 2 aprile, circa quaranta per turno; per l’occasione molti dipendenti hanno dovuto rinunciare alle ferie per far fronte all’afflusso. Nel giorno di Pasqua inoltre gli ingressi negli Appartamenti saranno contingentati, con la distribuzione di 4mila ingressi al mattino e altrettanti nel pomeriggio; si vogliono evitare le resse di altre prime domeniche del mese, quando i sindacati dei dipendenti della Reggia lamentarono danni in alcune stanze.

Newsletter

Guarda anche...

Reggia di Caserta

Da Artemisia a Hackert. I capolavori di Lampronti alla Reggia di Caserta

Dal 13 settembre 2019 al 13 gennaio 2020 nella Sala degli Alabardieri, nella Sala delle …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi