Prada Resort 2019 negli scatti di Willy Vanderperre

Un sogno costruito sulla realtà, una nuova prospettiva per Prada 365 che esplora la collezione Resort 2019, fotografata da Willy Vanderperre, all’interno di uno scenario dal cromatismo straordinario, fatto di colori densi e riflessi. Le immagini sono proiettate verso il futuro e insieme rivolte al passato, retrò e futuristiche allo stesso tempo.

Lo sfondo è un’ambientazione unica per le due collezioni uomo e donna, collegate tra loro in una sorta di dialogo stilistico tra opposti.

Un nuovo genere interpretato da un cast variegato di volti femminili e maschili: Freja Beha Erichsen, Sora Choi, Daan Duez, Maaike Inga Felderhoff, Tae Min Park, Julia Nobis, Lineisy Montero, David Van Brusselt, Mats Vandenbosch Van Mil e Anok Yai. La macchina fotografica gioca con le loro proporzioni allungando e distorcendo le forme, trasformandole in espedienti grafici sullo sfondo di una parete luminescente dal colore puro, saturo. Sebbene circondati da un paesaggio irreale, le figure e i capi colpiscono per il loro realismo.

Newsletter

Guarda anche...

Humans Brains - Prada

Fondazione Prada presenta: “Humans Brains”

Fondazione Prada ha intrapreso dal 2018 un percorso multidisciplinare di approfondimento e studio di tematiche …