Home | Tempo d'Europa | Processo di Kimberley. 81 Paesi a Bruxelles per lotta a diamanti insanguinati

Processo di Kimberley. 81 Paesi a Bruxelles per lotta a diamanti insanguinati

Al via domenica 11 novembre, a Bruxelles, l’assemblea plenaria del Processo di Kimberley (Kp), l’organismo multinazionale per la lotta al commercio dei cosiddetti ‘diamanti insanguinati’, quest’anno sotto la presidenza dell’Ue.

Le attese per la riunione, a cui partecipano 81 Paesi, sono quelle dell’avvio di un processo di riforma, per l’adeguamento dell’istituto alla realtà contemporanea. L’incontro del Kp, che con le sue certificazioni garantisce che i profitti ricavati dal commercio di diamanti non vengano usati per finanziare guerre civili, sarà aperto dal ministro degli Affari esteri belga Didier Reynders e verrà chiuso, venerdì, dall’Alto rappresentante dell’Ue Federica Mogherini.

Newsletter

Guarda anche...

Federica Mogherini

Ue plaude per abolizione pena di morte nel New Hampshire

L’Unione europea plaude alla decisione dello Stato del New Hampshire che ha abolito la pena …

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi