Home | Tour | Puddle of Mudd: a giugno il ritorno in Italia del gruppo americano

Puddle of Mudd: a giugno il ritorno in Italia del gruppo americano

I Puddle of Mudd sono pronti a fare il loro grande ritorno in Italia, con un live show rinnovato e la band più in forma che mai. L’appuntamento è confermato per sabato 15 giugno al Rock Planet Club di Pinarella di Cervia (RA).

I Puddle of Mudd esplodono nel 2002 con il singolo monstre Blurry, il brano più suonato in assoluto dalle radio rock americane in quell’anno, e hanno continuato in seguito a macinare successi, collezionando dischi d’oro con gli album Come Clean, Famous e Life on Display. Psycho, il singolo che ha lanciato Famous, si è guadagnato il titolo di Billboard’s No. 1 Mainstream Rock Song nell’anno di uscita.

Dopo l’ultima fatica discografica Volume 4: Songs in the Key of Love & Hate (2009), la band ha ritrovato il proprio equilibrio e la giusta carica per fare nuova musica: Wes Scantlin e compagni stanno finalmente registrando infatti il prossimo disco, sul quale si attendono novità a brevissimo. Alternative rock, grunge, new metal… nel sound dei Puddle of Mudd si possono trovare elementi di tutti questi generi, ma la band ha da sempre saputo imporre il proprio marchio tutto personale sulle proprie tracce.

A giugno il palco del Rock Planet sarà l’occasione di vedere la band sotto una luce tutta nuova che, possiamo garantirlo, lascerà sorpresi perfino i fan di lunga data.

Newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi