Home | Interviste | “Spengono le luci” il nuovo singolo dei Poor Works. L’intervista

“Spengono le luci” il nuovo singolo dei Poor Works. L’intervista

“Spengono le luci” il nuovo singolo dei Poor Works, estratto da “All In”, il nuovo album: un lavoro in italiano a distanza di 10 anni dalla prima apparizione in pubblico della band.

“Spengono le luci” è un brano che offre un punto di vista diverso, il punto di vista di questa generazione, riguardo alle “notti brave”. Quella che da molti può essere vista come espressione del regresso dell’attuale generazione, per alcuni invece è l’occasione per poter condividere con il mondo se stessi, arricchendosi e conoscendo ogni volta persone nuove.

Così la band descrive il nuovo singolo: «Abbiamo sempre meno tempo da dedicare a noi stessi, al mondo, alle emozioni. Le nostre giornate lavorative sono sempre impegnate ma poi cade la sera, le luci di questo palcoscenico si spengono. Si esce a bere qualcosa, in cerca di persone che, come noi, abbiano voglia di condividere loro stessi liberandosi dai vincoli della routine quotidiana. Ed è così che tutto quello che ci circonda ritrova la sua splendida autenticità. Niente più filtri. La parola chiave è condivisione. Solo voglia di conoscere e di farsi conoscere al mondo per quello che si è. E sorridere alla vita per tutti i bei momenti che ci può concedere e che troppo spesso ignoriamo. La notte si accende più di qualsiasi giornata estiva e diventa una preziosa occasione di libera espressione. E quando arriverà l’alba noi saremo ancora lì, a spremere insistentemente ogni istante, appagati di ciò che ogni singola persona che abbiamo incontrato».

Ad accompagnare il brano un videoclip girato dal videomaker trentino Joe Barba.

 

I Poor Works sono: Nicola Toniolli (voce), Patrick Calovi (tastiere e seconde voci), Daniel Calovi (chitarra e seconde voci), Daniel Nardon (chitarra e seconde voci), Mauro Tomedi (basso) e Christian Nicolini (batteria e seconde voci).

Intervista On Air lunedì 8 aprile ore 17.20

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi