Home | Tour | Bombino: al via da Modena il tour

Bombino: al via da Modena il tour

Dopo la prestigiosa nomina ai Grammy Award come Miglior Artista Africano e la vittoria del Libera Award (la più celebre premiazione dedicata alla musica indipendente, organizzata dall’American Association of Independent Music – A2IM) per il “Miglior Album World” con il suo quarto disco Deran, torna in Italia Bombino, la stella internazionale del desert blues.

Il tour comincia domani 2 luglio al Festival Mundus a Modena, per poi proseguire l’11 al Resta in Festa a Palazzolo sull’Oglio (BS) con Giorgio Canali e il 12 all’Ulisse Fest di Rimini.

Si rinnova anche il sodalizio artistico con Jovanotti: Bombino sarà tra gli ospiti dei suoi attesissimi “Jova Beach Party” per ben due date: il 13 luglio a Castel Volturno (CE) e il 27 ad Albenga (SV).

Gli altri live in programma sono il 14 luglio al Dal Missisipi al Po Festival a Fiorenzuola d’Arda (PC), il 16 al Centro per l’Arte Contemporanea Luigi Pecci a Prato e il 25 a Universo Assisi ad Assisi.

Una serie di appuntamenti imperdibili per apprezzare dal vivo il chitarrista nigerino di etnia tuareg diventato il simbolo di un popolo e di un genere musicale, nonché uno dei migliori chitarristi blues viventi.

In Deran, forse il suo lavoro più diretto e coinvolgente, il “Jimi Hendrix del deserto” si dimostra vicino come mai alla sua terra: scritto e cantato interamente nella sua lingua madre, il Tamasheq, è anche il suo primo album registrato su suolo africano, a Casablanca.

Con la consueta maestria e maestosità alla chitarra, Bombino crea un universo complesso ma semplice all’ascolto, che mescola folk, rock, blues, funk e naturalmente il sottogenere “Tuareggae”, di cui è pioniere e precursore: un blues/rock tuareg solare, sporcato di reggae e bounce.

Senza mai recidere i legami con la propria terra e la propria gente, Bombino oggi è un artista acclamato in tutto il mondo, che vanta collaborazioni con artisti del calibro di Stevie Wonder, Keith Richards, Robert Plant, Dave Longstreth, Dan Auerbach e molti altri, e che è stato ospite dei più importanti festival internazionali, dal Bonnaroo al Citadels, dal Coachella al Newport Folk Festival.

LE DATE DEL TOUR

2 luglio – Festival Mundus – Modena

11 luglio – Resta in Festa con Giorgio Canali – Palazzolo sull’Oglio (BS)

12 luglio – Ulisse Fest – Rimini

13 luglio – Jova Beach Party a Castel Volturno (CE)

14 luglio – Dal Missisipi al Po Festival – Fiorenzuola d’Arda (PC)

16 luglio – Centro per l’Arte Contemporanea Luigi Pecci – Prato

25 luglio – Universo Assisi – Assisi

27 luglio – Jova Beach Party – Albenga (SV)

Newsletter

Guarda anche...

Bombino

Bombino: al via il tour il 20 giugno da Roma

Un artista simbolo di un popolo e di un genere musicale. Un musicista capace di …

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi