Home | Manifestazioni | Estate Romana 2019. Gli eventi in calendario

Estate Romana 2019. Gli eventi in calendario

Festa della Cultura, Le vie del cinema da Cannes a Roma, la musica a Villa Ada, il jazz village a Villa Celimontana, Gianicolo in musica, teatro, gli “incroci d’arte al Parco Nomentano”… L’Estate Romana prosegue il suo volo e raggiunge ormai la quota di crociera. Qui alcuni degli appuntamenti dal 4 al 10 luglio.

Alla programmazione si aggiungono quest’anno le arene cinematografiche all’aperto. Sono quelle che hanno risposto alla prima edizione dell’avviso pubblico ARENE 2019 di Roma Capitale – Dipartimento Attività Culturali . Obiettivo del nuovo avviso, promuovere il grande schermo soprattutto là dove le sale sono poche, dunque specialmente nelle periferie. Sono risultati idonei i progetti pensati per queste zone. Cinema all’aperto, dunque, dal 1° luglio al 1° settembre al Centro culturale Elsa Morante con Arena Lunga Vita (associazione Ingranaggi), dal 2 luglio al 6 settembre a largo Odoardo Tabacchi con CineCorvialeEstate 2019 (associazione Il Giardino in Festa), dal 15 luglio al 5 agosto nella Biblioteca Aldo Fabrizi con Tor Cervara – San Basilio Film Festival (associazione Trousse), dal 29 luglio al 2 agosto in piazza Fabrizio De André con L’Ape Rossa (associazione AMOD). E ancora: la rassegna 50 sfumature di donna e, dal 27 agosto al 7 settembre a largo Labia, Fidenae Cinema Off (associazione Spin-Off).

“Quest’estate ancora più cinema su grande schermo in periferia”, dichiara il vicesindaco con delega alla Crescita culturale Luca Bergamo. “Il bando che oggi si aggiudica promuove la visione collettiva del cinema, contrasta la pirateria, controbilancia la tendenza a fruire il cinema su piccolo schermo in privato, promuove la circolazione dell’opera d’autore e, poiché il cinema all’aperto rappresenta un’occasione di incontro, di scambio, di partecipazione per vivere tutti insieme lo spazio pubblico, è un altro tassello di una politica che investe nella partecipazione alla vita culturale per ricostruire legami di comunità e assicurare gli strumenti di cui ciascuno ha bisogno per navigare in un’epoca così incerta”.

L’Estate Romana 2019 presenta innovazioni anche sotto il profilo amministrativo ed economico. Per farsene un’idea si può partire dalla graduatoria definitiva dei progetti, pubblicata sull’albo pretorio e qui nel nostro portale.

Novità per questa 42ma edizione, lo stanziamento di un fondo incrementato di 300mila euro (+60%) rispetto ai bandi annuali del 2017 e 2018 che prevedevano 500mila euro. Quest’anno infatti la sola Estate Romana sostiene la cultura con 1,8 milioni di euro: un milione già assegnato agli operatori che nel 2017 hanno avuto per la prima volta la possibilità di partecipare al bando triennale e 800mila euro per tutti gli operatori risultati idonei al bando annuale.

Se i progetti annuali selezionati sono 77, quelli triennali sono 41, per un totale di 118 manifestazioni diffuse in tutti i Municipi nel corso dei quattro mesi della mega-rassegna.

Il programma delle manifestazioni è in costante aggiornamento e si può consultare sul sito dell’Estate romana

Newsletter

Guarda anche...

Roma Capitale aderisce alla Giornata internazionale delle persone con disabilità

Martedì 3 dicembre 2019 tante iniziative didattiche all’insegna dell’accessibilità, per condividere un’esperienza multisensoriale attraverso l’arte …

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi