Slipknot: la band annuncia il nuovo tour nel 2020

    Gli SLIPKNOT hanno rivelato un ‘teaser’ del loro tour europeo 2020, annunciando le città dove la band porterà il loro nuovissimo e spettacolare show live.

    Sarà possibile accedere alle prevendite anticipate del tour pre-ordinando l’album. Infatti, i fan che pre-ordineranno l’attesissimo nuovo disco degli SLIPKNOT (il sesto della loro carriera), ‘WE ARE NOT YOUR KIND’, prima delle 12.30 (ora italiana) dell’8 agosto via Roadrunner Records e-store, avranno accesso esclusivo ad un codice che garantirà l’accesso anticipato alle vendite dei primi biglietti della leg europea.

    Per pre-ordinare il disco e ottenere il codice esclusivo di accesso alle prevendite, visitare il sito http://smarturl.it/RR.Slipknot

    Città del tour:
    Dublino, Irlanda
    Manchester, Gran Bretagna
    Newcastle, Gran Bretagna
    Glasgow, Gran Bretagna
    Sheffield, Gran Bretagna
    Nottingham, Gran Bretagna
    Cardiff, Gran Bretagna
    Birmingham, Gran Bretagna
    Londra, Gran Bretagna
    Amsterdam, Olanda
    Francoforte, Germania
    Parigi, Francia
    Lussemburgo, Lussemburgo
    Lione, Francia
    Budapest, Ungheria
    Lodz, Polonia
    Stuttgart, Germania
    Monaco, Germania
    Milano, Italia
    Zurigo, Svizzera
    Vienna, Austria
    Amburgo, Germania
    Berlino, Germania
    Dortmund, Germania
    Copenhagen, Danimarca
    Stoccolma, Svezia
    Oslo, Norvegia
    Helsinki, Finlandia

    ‘Unsainted’ è il primo singolo estratto da ‘WE ARE NOT YOUR KIND’, disponibile su tutte le piattaforme digitali e accompagnato dal videoclip ufficiale caricato sul profilo YouTube della band.
    Diretto da M. Shawn ‘Clown’ Crahan, il video mostra le nuove maschere del gruppo e offre uno sguardo sul futuro di una delle rock band più popolari e profondamente enigmatiche della musica.

    Prodotto dagli stessi SLIPKNOT e Greg Fidelman, ‘WE ARE NOT YOUR KIND’ è il seguito dell’ultimo album uscito nel 2014 e intitolato ‘.5: THE GRAY CHAPTER’, che ha debuttato nella top 5 delle classifiche degli album in 19 nazioni, inclusi Stati Uniti (#1), Giappone (#1), Australia (#1), Gran Bretagna (#2) e Germania (#2).

    Il chitarrista Jim Root afferma: “ci siamo presi tutto il tempo che potevamo per scrivere questo disco insieme. Questa volta fonte di ispirazione sono stati tutti quegli artisti che registrano ancora gli album e non pubblicano solo singoli. Mentre l’industria musicale sta andando esattamente nella direzione opposta, gli SLIPKNOT vogliono ancora pubblicare un album intero e regalare ai fan una vera e propria esperienza, dalla prima all’ultima traccia”.

    “Di questi tempi l’arte che produciamo arriva con la massima ricompensa perché ci è voluto tanto tempo per comporre il disco” – aggiunge Crahan- “quasi 4 anni per creare l’emozione e l’entusiasmo che abbiamo messo nell’album”.

    Gli SLIPKNOT hanno pubblicato lo scorso ottobre il singolo ‘All Out Life.’ .

    Le reazioni sono state impressionanti: il video ufficiale – diretto da M. Shawn Crahan – è entrato immediatamente nella Top 10 della classifica mondiale di YouTube. Dalla pubblicazione ad oggi, “All Out Life” ha totalizzato oltre 42 milioni di visualizzazioni su YouTube. Il brano è disponibile su tutte le piattaforme digitali.

    Newsletter

    Guarda anche...

    Slipknot

    Gli Slipknot tornano in Italia a febbraio 2020

    Dopo aver conquistato la prima posizione nella classifica album inglese con il loro sesto album …

    Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

    Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

    Chiudi