Home | In Eventi | DOLCENERA CONCERTO PIANO E VOCE A ISCHIA PER IL BLUEBLITZ E PER DIRE NO ALLA PLASTICA INSIEME A GREENPEACE

DOLCENERA CONCERTO PIANO E VOCE A ISCHIA PER IL BLUEBLITZ E PER DIRE NO ALLA PLASTICA INSIEME A GREENPEACE

Save the Date: 14 settembre 2019 Isola d’Ischia
DOLCENERA CONCERTO PIANO E VOCE A ISCHIA PER IL BLUEBLITZ
E PER DIRE NO ALLA PLASTICA INSIEME A GREENPEACE

Manu Dolcenera, già testimonial di Plastic Radar di Greenpeace, parteciperà al BlueBlitz 2019,
all’attività di pulizia della spiaggia dei Pescatori di Ischia e, in serata, regalerà un concerto,
piano e voce, a tutti i partecipanti alle attività, nel suggestivo scenario del Piazzale del Castello
Aragonese di Ischia.
Dolcenera, fresca del grande successo del suo ultimo singolo Amaremare, un inno alla tutela del
mare dall’inquinamento da plastica che ha saputo distinguersi, per il suo forte messaggio, in una
confusa e leggera stagione musicale ed in una delicata estate in cui il tema ambientale è tornato,
per urgenza, al centro della notizia, conclude, così, il suo tour estivo, svolto nei luoghi in cui
predomina l’interesse alla tutela delle bellezze naturali e del patrimonio storico artistico, passando
persino per la recente esperienza live nel carcere di Rebibbia, e si prepara per il suo Tour
Teatrale che inizierà a Novembre e di cui sono state già annunciate le prime date con vendita dei
biglietti su TicketOne.it .

5 novembre Roma – Teatro Brancaccio
11 novembre Firenze – Teatro Puccini
18 novembre Milano – Teatro della Luna
14 dicembre Varese – Teatro Openjobmetis

Al BlueBlitz 2019, squadre congiunte di scienziati dell’Area Marina Protetta Regno di
Nettuno e di Greenpeace si immergeranno per documentare fotograficamente la biodiversità
dell’area marina protetta. In contemporanea, con Dolcenera, i suoi fans, i volontari delle
associazioni, i ragazzi delle scuole e con tutti coloro che parteciperanno a questa straordinaria
giornata d’amore per il nostro mare, verranno organizzate, in spiaggia, attività di raccolta e
analisi dei rifiuti in plastica secondo la metodologia del “brand audit” promossa dalla coalizione
internazionale Break free from plastic, per suddividere per categoria i rifiuti.

Guarda anche...

“Diversamente pop” il nuovo tour di Dolcenera

Reduce dal successo del singolo “Amaremare” (Polydor / Universal Music) che l’ha vista sui palchi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi