Roma: Sabato 25 gennaio 2020 il Museo del Saxofono ospiterà un concerto dedicato alla chanson française

Sabato 25 gennaio 2020 – ore 21:00

METROMUSETTE La chanson française come non te l’aspetti… da un’idea di Monica Gilardi e Filippo Delogu

Monica Gilardi (voce)

Francesco Di Gilio (piano e fisarmonica)

Filippo Delogu (chitarra)

Fabrizio Montemarano (contrabbasso)

Alfredo Romeo (batteria)

Museo del Saxofono via dei Molini snc (angolo via Reggiani) 00054 – Maccarese, Fiumicino (RM)

Prima del concerto gli ospiti potranno godere di un buffet di intrattenimento.

Biglietto concerto: €12,00 – Buffet d’intrattenimento: €8,00

Prevendita su https://www.liveticket.it/museodelsaxofono

Sabato 25 gennaio 2020 il Museo del Saxofono ospiterà il secondo grande evento musicale del 2020 con un concerto dedicato alla chanson française. Ispirati dall’amore per la lingua e per la musica francese degli anni ’30, ’40 e ’50 i Metromusette, formazione composta da Monica Gilardi (voce), Francesco Di Gilio (piano e fisarmonica), Filippo Delogu (chitarra), Fabrizio Montemarano (contrabbasso) e Alfredo Romeo (batteria), proporranno un racconto musicale raffinato e brioso per rievocare le magiche notti della Ville Lumiére. Basterà chiudere gli occhi per immaginarsi a passeggio sulle rive della Senna, avvolti da un’atmosfera trés retrò condita di brani familiari ma originali, europei ed esotici, spiritosi ed emozionanti ad un tempo in un programma che brevede motivi popolari, swing, valse musette, jazz francese, brani sud americani incisi in lingua francese e molto altro ancora…

Il repertorio prende spunto dalle più importanti composizioni francesi e internazionali della prima metà del ‘900 – Trenet, Piaf, Betti, Dominguez, Almaran, Django – in un mélange tra brani poetici e sognanti come l’epoca nella quale sono nati, quella dei grammofoni nelle case e delle fisarmoniche nelle piazze, e altri brani specificatamente arrangiati per creare un suggestivo trait d’union tra la Francia, l’Europa e le Americhe.

Cittadini, musicisti ed appassionati potranno visitare il Museo, straordinariamente aperto anche di sera, ed usufruire del ricco programma di concerti e spettacoli. Un’iniziativa tesa a promuovere ed avvicinare giovani, appassionati e cittadini alla musica dal vivo, con particolare riguardo verso il saxofono e gli strumenti a fiato, celebrando una location unica al mondo ed uno strumento senza eguali.

Monica Gilardi, figlia dell’affermato chitarrista classico Girolamo Gilardi, si avvicina alla musica sin dall’infanzia per poi intraprendere gli studi di canto, di tecnica vocale, repertorio e linguaggio del jazz tradizionale. Voce solista della Swing Valley Band si è esibita sui palcoscenici nazionali ed internazionali di numerose manifestazioni dedicate al jazz tradizionale e allo swing: Summertime Festival alla Casa del Jazz, Swing’n’Milan, Capodanno ai Fori Imperiali del Comune di Roma, Umbria Jazz in Chengdu (Cina), Umbria Jazz Winter Orvieto, ecc… All’attivo anche la realizzazione del CD “Real swing music for Real Swing dancers” nel 2014, e numerose partecipazioni a trasmissioni Rai come “Quelli dello Swing” di Renzo Arbore su Rai2. Molteplici e variegate le formazioni a proprio nome con le quali si esibisce nei club capitolini e in eventi privati, proponendo una ricercata selezione di brani jazz, swing e non solo, appartenenti al periodo dagli anni ’20 agli anni ‘50.

FILIPPO DELOGU (chitarra)

Chitarrista e banjoista tenore dedicatosi al jazz classico sin da giovanissimo, è stato componente di autorevoli orchestre swing e ha accompagnato i più importanti nomi della scena di jazz tradizionale Italiana. Vanta partecipazioni a importanti festival di jazz in Italia e all’estero (Umbria Jazz 19 / Summertime Casa del Jazz / Lago Maggiore Jazz Festival / Roma Jazz Festival / Hepcats London / Festival del Jazz di Lanciano / Summer Jamboree 19) e partecipazioni a trasmissioni televisive dedicate al jazz (RAI 1: “Jazz in Italia” di Adriano Mazzoletti, Auditorium di Roma / RAI 2: “Quelli dello Swing” di Renzo Arbore, MACRO).

Guarda anche...

arena farnesina

Il 21 agosto inaugurazione Arena Farnesina

Lungotevere Diaz | Viale del Ministero degli Affari Esteri TUTTE LE SERE FINO ALLE 2.00Cinema, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi