City Angels il 30 gennaio a Palazzo Marino

Il premio a 10 “campioni” di solidarietà e legalità

Un riconoscimento a “campioni” di solidarietà, legalità e civismo: è il Premio Campione, organizzato dai City Angels e giunto alla diciannovesima edizione. I 10 vincitori sono stati scelti da una giuria composta dai direttori di 19 prestigiose realtà dell’informazione italiana: in ordine alfabetico, Affaritaliani.it, Ansa, Avvenire, Corriere della Sera, Famiglia Cristiana, Fanpage, La Gazzetta dello Sport, Il Giornale, Il Giorno, Leggo, Libero, Metro, Milano Today, Milano Tomorrow, Radio Lombardia, La Repubblica, TgCom24, Tgr Rai, Wikimedia. Un undicesimo vincitore è il “Campione della gente”, scelto online da decine di migliaia di clienti di Coop Lombardia tra una rosa di 10 nomi. Il riconoscimento cadetto, conferito nella stessa occasione, è il Premio Campioncino, che va a scuole che si sono distinte per il loro impegno sociale.

Questo “Oscar della bontà” consiste in una statuina che rappresenta un uomo con un grande cuore in mano.
All’inizio del Premio Renato Mannheimer di Eumetra Mr illustrerà i risultati di un sondaggio tra gli italiani su chi sia, secondo loro, i personaggio che più fa del bene.

La cerimonia di consegna del Premio avrà luogo nella Sala Alessi di Palazzo Marino, in Piazza Scala 1, giovedì 30 gennaio alle 11,30, alla presenza di varie Autorità istituzionali tra cui l’Arcivescovo di Milano, Mario Delpini, gli Assessori comunali Pierfrancesco Maran e Gabriele Rabaiotti, l’Assessore regionale Melania Rizzoli, il Provveditore agli Studi Marco Bussetti, il Generale dei Carabinieri Antonio De Vita, il Prefetto di Lodi Marcello Cardona e il Presidente dell’Atm Luca Bianchi. Sul palco la Madrina dei City Angels, Daniela Javarone, il Presidente onorario Bruno Bella e i testimonial Enrico Beruschi, Beppe Carletti, Ivan Cattaneo, Stefano Chiodaroli, Gabriele Cirilli, Maurizio Colombi, Nino Formicola, Alberto Fortis, Oscar Giammarinaro, Leonardo Manera e Rosmy.

Conduce la cerimonia Jo Squillo.

Il Premio gode del patrocinio di: Comune di Milano, Regione Lombardia, Associazione Nazionale Magistrati, Agenzia delle Entrate, Ordine degli Avvocati, Comunità ebraica, Rotary Club e Lions Club.

I City Angels, volontari di strada d’emergenza, sono stati fondati a Milano nel 1994 da Mario Furlan, docente universitario di Motivazione e crescita personale. Oggi sono presenti in 19 città italiane e in due città svizzere, con 600 volontari, di cui oltre il 50% donne. A Milano i City Angels gestiscono due e centri d’accoglienza per senzatetto. E in questi giorni di grande freddo lanciano un appello ai milanesi a far loro avere coperte, sacchi a pelo e vestiti da uomo per i senza fissa dimora.

Guarda anche...

Il 24 dicembre a mezzogiorno preghiera interreligiosa con i clochard al Memoriale della Shoah

Una festa di Natale per i senzatetto della Stazione Centrale di Milano: si svolgerà alla …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi