Da Rimini al Festival Di Sanremo Michele Monina e Luca Red ospitano in un attico Big, Nuove Proposte e tanti ospiti

Il critico musicale insieme al project manager musicale riminese e alla Music Academy Rimini tornano quest’anno a Sanremo con il format ‘Attico Monina’: 300 mq dove i 24 big in gara, le giovani proposte e tantissimi altri grandi della musica italiana saranno presenti nella settimana del Festival
In diretta tutte le sere su RTL 102.5 con Monina, Mara Maionchi e la Gialappa’s Band

C’è tanta Rimini al Festival di Sanremo. Michele Monina uno dei più importanti critici musicali Italiani, tra le tante Autore unico del film di Vasco Rossi uscito nei cinema in queste settimane e il Project Manager musicale riminese Luca Red, producono a Sanremo uno dei format più importanti della settimana del Festival di Sanremo: ‘Attico Monina’. In diretta tutte le sere su RTL 102.5 con Michele Monina, Mara Maionchi e Gialappa’s Band.

L’Attico Monina non è solo un format di intrattenimento ma anche un luogo, un vero attico vista mare in pieno centro a Sanremo di 300 metri quadrati dove gli ospiti saranno tutti i 24 Big del festival, la sezione giovani e decine di ospiti Big della musica Italiana che saranno presenti quella settimana a Sanremo.

L’Attico Monina sarà possibile seguirlo di giorno grazie al canale digitale di Optimagazine e la sera su RTL 102.5 che ha scelto l’Attico come luogo per trasmettere in diretta per milioni di persone che scelgono la radio tv per seguire la kermesse. Assieme a Michele Monina quest’anno con RTL 102.5 ci saranno Mara Maionchi e la Gialappa’s Band.

L’Attico Monina anche quest’anno sarà la vetrina per diversi ragazzi Riminesi dell’Accademia Musicale Music Academy Rimini: è stata siglata infatti la collaborazione tra i produttori del format e la scuola riminese che darà a diversi giovani dell’accademia la possibilità di esibirsi sia per il settore musica che per quello unico nel centro Italia Dj, durante le giornate Sanremesi.

Luca Red: “Anche quest’anno Rimini e i suoi Riminesi sono presenti tra le più importanti manifestazioni che avranno luogo a Sanremo durante il Festival. Insieme a Michele Monina ho l’onore ma anche la responsabilità di dare vita a un format molto importante, forse senza voler apparire presuntuoso, il più importante fuori dalle mura dell’Ariston. RTL 102.5 conta milioni di ascoltatori sia in radio che in Tv, e molte persone preferiscono ascoltare il programma grazie agli ospiti che lo conducono: Michele Monina, Gialappa’s Band e Mara Maionchi. Tutto il festival, da che inizia e che finisce, sarà in diretta dall’Attico Monina.

Un’esperienza che deve gratificare e fare onore a Rimini, dato che dalle mura della Music Academy Rimini è nata l’iniziativa, da quando ci siamo, due anni fa. Ho portato a conoscere la nostra realtà a diverse personalità del mondo della musica e queste hanno capito che c’è qualità tra i nostri allievi Riminesi. Insieme a un lavoro che porto ormai avanti da un decennio, quello di seguire progetti musicali e Artisti Italiani, tutto questo ha creato un’alchimia dove i nostri ragazzi trovano spazi e vetrine.

Tante piccole cose fatte con qualità, ci tengo ad usare questo termine, oggi mi danno l’opportunità di essere parte di un mondo, quello della musica, mi danno l’opportunità di essere parte di progetti musicali nazionali, e di sponda danno spazio a quello in cui credo fortemente: cioè far crescere ragazzi che pensano che il mondo della musica possa essere un lavoro. Per questi stiamo lavorando insieme ai miei colleghi Claudio Caselli e Max Monti per dare mezzi sempre più d’ispirazione alle giovani leve. L’Attico Monina per loro lo sarà. Rimini si può sentire coinvolta in questa occasione, sono pronto a portare a Sanremo il nostro territorio, quindi chi crede che sia una opportunità di visibilità, per la sua idea, per la sua azienda o il suo prodotto, valuto con piacere partners che parlino del nostro territorio. Voglio che Attico Monina, sia una grande opportunità e vetrina per Rimini e i Riminesi.

Guarda anche...

Sanremo 2019

Festival di Sanremo 2021: Ferragni e Cortellesi in lizza per affiancare Amadeus e Fiorello

È stato definito il Festival del ritorno alla normalità, ma Sanremo 2021 sarà tutto fuorché …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi