Infanzia: Save the Children lancia la 7a edizione di TuttoMondo Contest

Il concorso artistico per under 21, che quest’anno avrà come tema i diritti delle bambine e delle ragazze
A 25 anni dalla Dichiarazione di Pechino, Save the Children sottolinea la forte necessità di “guardare il mondo con occhi di ragazza” per sostenere l’empowerment di bambine e ragazze

Prende il via la settima edizione di TuttoMondo Contest, il concorso artistico a tema per opere audio-visive, fotografia e narrazione rivolto ai giovani fino ai 21 anni di età e promosso da Save the Children, l’Organizzazione internazionale da oltre 100 anni lotta per salvare la vita dei bambini e garantire loro un futuro.

Il contest, arrivato alla sua settima edizione, deve il suo nome TuttoMondo all’omonimo murale realizzato dall’artista K. Haring sul lato posteriore della Chiesa di Sant’Antonio Abate di Pisa, nel quale sono raffigurate 30 figure concatenate che simboleggiano la pace universale e l’armonia.

25 anni anni fa, attraverso l’adozione della Dichiarazione di Pechino, il mondo si assunse l’impegno di “guardare il mondo con occhi di donna”. Parafrasando lo slogan della conferenza, quest’edizione di TuttoMondo Contest lancia come tema, che i bambini, le bambine e gli adolescenti partecipanti saranno chiamati a rappresentare e raccontare attraverso le loro opere, “Il mondo con occhi di ragazza”.

Anche gli obiettivi di sviluppo sociale ed economico proposti dall’Agenda 2030 delle Nazioni Unite chiedono nell’Obiettivo 5 che tutte le bambine, le ragazze e le donne abbiano accesso alle risorse economiche, naturali e tecnologiche, pari diritti e pari opportunità di leadership sia in ambito politico che in quello economico. Purtroppo però, secondo il rapporto 2020 sul Global Gender Gap del World Economic Forum, sulla base della situazione attuale, ci vorranno ancora 99,5 anni per colmare le differenze globali di genere. La violenza di genere e gli stereotipi, l’accesso non paritario alla scolarizzazione e ai servizi, gli abusi, impediscono a bambine, ragazze e donne di esprimere appieno le proprie aspirazioni e i propri talenti, limitando la possibilità di scelte libere e consapevoli

Tre le categorie in concorso quest’anno: Audio-visivo (cortometraggio o audio documentario della durata massima di 15 minuti); Fotografia (reportage fotografico composto da massimo 3 scatti); Narrazione (massimo 2 cartelle).

I lavori, che dovranno pervenire all’Organizzazione entro e non oltre il 17 aprile 2020, saranno selezionati dal comitato promotore di Save the Children e le 3 opere finaliste per ogni categoria verranno presentate in occasione della giornata finale di premiazione che si svolgerà a Roma nel mese di maggio, dove una giuria di esperti proclamerà e premierà i vincitori finali del concorso.

Ai vincitori verranno assegnate delle gift card del valore di 500 euro ciascuna per l’acquisto di attrezzatura audiovisiva, fotografica e musicale e/o la frequenza a corsi di specializzazione.

Nell’ambito dell’iniziativa – che nella scorsa edizione ha visto la partecipazione di più di 1400 giovani con più di 260 opere individuali o collettive presentate – verranno inoltre assegnate due menzioni speciali: la Menzione speciale Save the Children, all’opera che maggiormente esprime i valori e le tematiche affrontate dall’Organizzazione; e la Menzione speciale SottoSopra, il Movimento Giovani per Save the Children, che andrà all’opera che darà voce ai ragazzi e alle ragazze, rappresentando meglio il loro punto di vista sulla realtà.

Per partecipare al Contest è necessario compilare la scheda di iscrizione on-line e inviare l’opera entro il 17 aprile 2020 all’indirizzo email tuttomondo@savethechildren.org oppure a mezzo posta su cd o dvd all’indirizzo postale: Piazza San Francesco di Paola, 9 – 00184 Roma

Sulla busta deve essere riportata la dicitura “TuttoMondo Contest 2020”

Il bando di concorso e tutte le informazioni sono disponibili al link: https://www.savethechildren.it/tutto-mondo-contest

Guarda anche...

Christmas Jumper Day: anche quest’anno OVS al fianco di Save the Children

Christmas Jumper Day: anche quest’anno OVS al fianco di Save the Children in occasione dell’evento …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi