#IOSUONODACASA: Il calendario quotidiano dei concerti via social per sollecitare le donazioni solidali

Prosegue con ottimi risultati #iosuonodacasa, l’idea di Franco Zanetti, direttore del sito di informazione musicale Rockol, entusiasticamente rilanciata da Massimiliano Longo (Allmusicitalia) e prontamente raccolta da altre importanti testate musicali online (Frequenzaitaliana, Musicadalpalco, Newsic, Ondefunky, Onstage, Optimagazine), dando così vita a un super-gruppo di testate di informazione musicale che hanno messo da parte competitività e rivalità per unirsi in una buona causa.

Il progetto, che ha preso il nome da un gesto individuale di Vasco Brondi di lunedì 9 marzo, è stato pensato per dare la massima visibilità, attraverso la pubblicazione di un calendario quotidianamente aggiornato, alle molte iniziative spontanee che nascono, in giro per l’Italia, da parte di artisti della musica che realizzano concerti “casalinghi” da diffondere via social, per sostituire per quanto possibile i concerti dal vivo che sono attualmente sospesi in tutta la nazione.

Sono stati più di cento i concerti via social annunciati, nel giro di soli cinque giorni, dai sette siti musicali; e le segnalazioni sono continuate a pervenire anche nel weekend appena trascorso (vanno inviate all’indirizzo email iosuonodacasa@gmail.com, entro le 18 del giorno precedente a quello in cui si terrà il concerto).

Possono partecipare al progetto tutti gli artisti che includeranno nella loro comunicazione, stampa, radio, tv e social l’hashtag #iosuonodacasa e che si daranno disponibili a sollecitare, a chi li guarderà da casa, microdonazioni via sms al numero solidale 45527, messo a disposizione dall’Associazione Nazionale Italiana Cantanti.L’Associazione Nazionale Italiana Cantanti ha concesso a #iosuonodacasa l’utilizzo del proprio numero solidale 45527, che a partire da sabato 14 marzo raccoglie donazioni via telefono (anche con l’hashtag #iodonodacasa).

Il valore della donazione è di 2 euro per ciascun SMS inviato da cellulare personale WINDTRE, Tim, Vodafone, PosteMobile, Coop Voce e Tiscali – altre compagnie potranno aggiungersi in seguito.

Da rete fissa, sempre al numero 45527, è possibile donare 5 € o 10 € con Tim, Vodafone, WINDTRE, Fastweb e Tiscali, 5 euro con TWT, Convergenze, PosteMobile.

I fondi raccolti sono destinati ad aumentare i posti “unità posto letto rianimazione” (letto, respiratore, pompa, infusionali, monitor) disponibili per l’emergenza Coronavirus (COVID-19) dell’ospedale Niguarda di Milano.

Guarda anche...

#IOSUONODACASA il primo bilancio del progetto pensato per sostituire i concerti dal vivo

Oltre 200 concerti “da casa” annunciati e più di 25.000 euro di donazioni raccolti: è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi