Gli imprenditori balneari sono pronti a fornire il proprio contributo per la rinascita del paese

In queste settimane, negli anni scorsi, eravamo nel pieno dei preparativi con la sistemazione della spiaggia e l’allestimento delle attrezzature per essere pronti ad accogliere i primi turisti già con le vacanze pasquali.

Molte delle nostre aziende aprivano al pubblico proprio in occasione della Santa Pasqua.

Quest’anno è tutto fermo e non sappiamo quando le Autorità sanitarie ci autorizzeranno a riaprire le strutture.

Siamo di fronte a danni economici incalcolabili ma anche ad una drammatica perdita di socialità e serenità per milioni di famiglie che non vedevano l’ora, dopo il lungo inverno, di iniziare a prendere il primo sole primaverile, di rincontrare gli amici di sempre e magari di fare il primo bagno di stagione.

Quel che è certo è che gli imprenditori balneari italiani sono pronti a continuare a fornire il proprio prezioso contributo di servizi di qualità e di eccellenza che fanno della balneazione attrezzata italiana un elemento peculiare e unico del nostro Made in Italy che il mondo ci invidia e, siatene certi, continuerà ad invidiarci.

Il presidente

Antonio Capacchione

Guarda anche...

sib

Il parlamento corregga il decreto assicurando ai balneari lo stesso trattamento a tutte le imprese turistiche

Abbiamo inviato ai Senatori appartenenti a tutti gli schieramenti politici le proposte emendative da presentare …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi