Spazio Alfieri nel chiostro grande di S.M. Novella

Spazio Alfieri nel chiostro grande di S.M. Novella inizio proiezioni ore 21.30

ingresso da piazza della Stazione apertura biglietteria e ingresso ore 20.45 il biglietto si può acquistare on line senza diritti di prevendita per evitare la fila su www.spazioalfieri.it

ARRIVA IL CINEMA ALL’APERTO NEL CUORE DELLA CITTÀ PER TUTTA L’ESTATE, LO SPAZIO ALFIERI NEL CHIOSTRO GRANDE DI SM NOVELLA TRA PRIME VISIONI, TITOLI DA RIVEDERE, OSPITI E RASSEGNE

CINEMA NEL CHIOSTRO: apre una nuova arena estiva nel chiostro grande di Santa Maria Novella a cura di Spazio Alfieri in collaborazione con l’Amministrazione Comunale, il nuovo cinema all’aperto nel cuore di Firenze aperto tutta l’estate: 200 posti e uno schermo di m 8×6 allestiti fra architetture trecentesche e affreschi rinascimentali, ogni sera dal 22 giugno a fine agosto alle h. 21.30: prime visioni, film premiati, ospiti e rassegne cinematografiche.

La selezione dei titoli a cura del critico cinematografico Claudio Carabba:

“Alla ricerca delle perle perdute di una stagione spezzata. In un belllissimo spazio nuovo per il cinema proporremo alcuni importanti film nuovi che non sono potuti uscire sullo schermo per la pandemia, e altre opere viste nell’inverno su cui vale la pena di riflettere e discutere,in alcuni casi insieme agli autori. Con la speranza di ritrovarci a settembre al dolce buio delle sale riaperte”.

Saranno ospiti registi, attori e autori, chiamati a intervenire insieme ai critici cinematografici per introdurre alcuni film, fra le prime visioni mai uscite al cinema saranno in programma: Favolacce con Elio Germano dei fratelli D’Innocenzo, registi, sceneggiatori, poeti, fotografi, al loro secondo lungometraggio, già acclamati e premiati dalla critica a I miserabili di Ladj Ly, il thriller ambientato in una banlieu di Parigi, premio alla regia al festival di Cannes 2019. Mathias & Maxime sull’amicizia di Xavier Dolan, Dopo il matrimonio remake dell’omonimo film del 2006 con Julianne Moore, Tornare di Cristina Comencini, The peanut butter falcon racconto costruito dai registi attorno al protagonista, un ragazzo affetto dalla sindrome di Down che vuole diventare campione di wrestler. Non poteva mancare l’atteso A Dog Called Money, il film documentario sulla cantante inglese PJ Harvey, diretto dal fotografo e giornalista Seamus Murphy, vero e proprio viaggio, nel mondo e nell’arte.

Fra i film della stagione passata da rivedere: Parasite e Memorie di un assassino del regista premio Oscar Bong Joon-ho, Hammamet con Pierfrancesco Favino, Jojo rabbit la premiata commedia su un giovane ragazzo seguace di Hitler che scopre che la madre sta nascondendo una ragazza ebrea nella loro casa e poi ancora 1917 vincitore di 3 premi Oscar, Sorry We Missed You di Ken Loach.

Fra le rassegne: in Round Midnight si proporrà una carrellata di film musicali in proiezione alle 23.00, non mancheranno anche ospiti alcuni storici festival cinematografici fiorentini come River to river e Nice festival.

Ingresso euro 7.00 – riduzioni soci Coop euro 6.00

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi