Contempo Festival “Elsewhere” – 2020 VI° ediz.

“Siamo alla frutta” Sandro Giordano per le strade di Conversano, Monopoli e Polignano a Mare

Opere d’arte al posto delle pubblicità

Una donna in caduta libera con il volto immerso tra la frutta di una bancarella di un mercato. Questa fotografia, firmata da Sandro Giordano, dal 14 agosto sta attirando l’attenzione di passanti e turisti per le strade di Conversano, Polignano e Monopoli. L’immagine affissa per le vie cittadine è un’operazione del festival Contempo, che dal 2015 promuove la creatività contemporanea in Puglia fuori dai circuiti convenzionali. Le opere d’arte vengono offerte a migliaia di sguardi che, giorno dopo giorno, le vedranno mutare a causa di numerosi fattori esterni: dallo scorrere del tempo agli agenti atmosferici, fino alle stesse azioni dei passanti che potranno interagire con le fotografie. La scorsa edizione di Contempo fece clamore con il nuovo progetto “Nude” di Letizia Battaglia e Roberto Timperi dedicato alle donne.

La fotografia di Sandro Giordano affissa s’intitola “Stiamo alla frutta”: “Questo corpo sfinito, che in un improvviso oscuramento della mente si schianta contro la frutta, senza tentare di salvarsi, è una provocazione chiara per la nostra società”, spiega Valentina Iacovelli, ideatrice e curatrice di Contempo. E aggiunge: “Un’espressione italiana per dire che stiamo andando a fondo, siamo arrivati all’esaurimento di qualcosa, all’esaurimento dei soldi, dell’ispirazione, della normalità e così via. Ho scelto questo lavoro di Sandro Giordano perché sento che sia più attuale che mai, per raccontare in chiave ironica e incisiva il momento storico che stiamo attraversando, una provocazione chiara per la nostra società”.

Le immagini saranno affisse sino all’11 settembre, fanno sapere dall’organizzazione è sono una preview della mostra “IN EXTREMIS – corpi senza pentimento” di Sandro Giordano, in arte “REMIDEMMI”, che Contempo porterà prossimamente in Puglia.

Contempo, il Festival di arte contemporanea e musica dal vivo, ritorna dunque in una versione più “leggera” rispetto agli anni precedenti ma che riserva lo stesso intenso impegno nella ricerca e nel lavoro svolti per offrire al pubblico un’esperienza artistica non convenzionale. Questa edizione è promossa da Benedetto Lombardo srl.

Sandro Giordano non è solo un fotografo, ma un attore che abbraccia diversi generi sia in campo cinematografico che televisivo: ha recitato in “La sindrome di Stendhal” di Dario Argento, in “L’amore è eterno finché dura” di Carlo Verdone e nella serie “Il generale Dalla Chiesa” di Giorgio Capitani. Dal 2013 si dedica alla fotografia con il progetto “IN EXTREMIS – corpi senza pentimento”.

Urban Photo “In EXTREMIS” (bodies with no regret) di Sandro Giordano in arte “REMMIDEMMI” opera “STIAMO ALLA FRUTTA” affissione stradale – Conversano – Polignano a Mare _ Monopoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi