Estate Teatrale Veronese

Spettacoli di danza all’interno dell’Estate Teatrale Veronese

La programmazione si aprirà domani, 8 settembre, con la prima nazionale di Andrà tutto bene, di Laura Corradi ed Ersilia Danza e proseguirà nelle serate successive con spettacoli di Chiara Frigo, Silvia Gribaudi, Camilla Monga fino ad arrivare, sabato 19 settembre, a Moving with Pina di e con Cristiana Morganti. Per quest’ultimo spettacolo, nel mese di luglio, Cristiana Morganti ha ottenuto il 57° Premio del Syndicat professionnel de la Critique quale miglior interprete della stagione.

IL CORPO DISTILLATO | prima nazionale | coproduzione
Martedì 8 settembre ore 21.00
Teatro Romano Verona
Ersiliadanza

ANDRA’ TUTTO BENE

coreografia Laura Corradi_danzatori Midori Watanabe, Carlotta Plebs, Alberto Munarin, Marco Mantovani

Un progetto coreografico nato durante il lockdown con il quale Laura Corradi evoca l’eccezionalità che siamo stati costretti a vivere. Giorni in cui ci siamo sentiti soli, abbiamo ascoltato il silenzio, ci sono mancate le cose che prima ci infastidivano, abbiamo cambiato strada vedendo la polizia. Giorni in cui siamo stati sgridati e abbiamo cantato l’inno di Mameli, ci siamo sentiti fragili, finalmente e il mondo, abbiamo scoperto, non gira attorno a noi.

IL CORPO DISTILLATO
Mercoledì 9 settembre ore 21.00
Teatro Romano Verona
Associazione Van | Camilla Monga

DIRE | HABITUS

coreografia Camilla Monga_in collaborazione con Maya Oliva_danzatori Camilla Monga e Maya Oliva_live music LSKA e Federica Furlani
Un focus sul percorso artistico di Camilla Monga e sull’indagine che sta portando avanti rispetto al rapporto tra coreografia e composizioni originali. In questo caso il dialogo è con il produttore, sound designer e videoartista LSKA per il primo lavoro “Dire” e con la musicista e sound designer Federica Furlani per il secondo “Habitus”. Un dialogo intimo e immediato, tradotto in un insieme astratto di regole ritmiche e figure di suono.

IL CORPO DISTILLATO
Giovedì 10 settembre ore 21.00
Teatro Romano Verona
Chiara Frigo HIMALAYA DRUMMING
Silvia Gribaudi R.OSA

coreografia Chiara Frigo, Silvia Gribaudi_danzatori Chiara Frigo, Claudia Marsicano
Vengono presentati in un’unica serata due lavori che sintetizzano al meglio il percorso dell’Associazione Zebra, struttura che riunisce attorno alle coreografe Chiara Frigo e Silvia Gribaudi alcuni artisti della danza contemporanea. Sarà l’occasione per mettere in dialogo “Himalaya Drumming” e “R.osa”, due diverse visioni poetiche che alternano il rigore delle simmetrie coreografiche e la leggerezza di una danza che trova nell’ironia un’insolita profondità.

IL CORPO DISTILLATO
Sabato 19 settembre ore 21.00
Teatro Romano Verona
Cristiana Morganti
MOVING WITH PINA
di e con Cristiana Morganti_produzione Il Funaro Pistoia con l’accordo e il sostegno della Pina Bausch Foundation Wuppertal
A 11 anni dalla scomparsa di Pina Bausch, una conferenza danzata per raccontarne l’universo visto dalla prospettiva di Cristiana Morganti, storica interpretedel Tanztheater di Wuppertal. Attraverso l’esecuzionedi alcuni estratti del repertorio della compagnia, la danzatrice racconta la sua esperienza artistica eumana al fianco dell’indimenticata coreografa tedesca, mettendo in luce quanta dedizione, fantasia e cura del dettaglio questa riponesse nella creazione del movimento.

Guarda anche...

frameworks

Digital As Dance Partners – Frameworks

Appuntamento il 25 giugno, a partire dalle ore 20, sul sito romaeuropa.net con il progetto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi