Gazzelle

Gazzelle “Scusa”

Fuori oggi, venerdì 13 novembre, “SCUSA” (Maciste Dischi/Artist First), il nuovo singolo di GAZZELLE prodotto da Federico Nardelli, disponibile in streaming e digitale al link Gazzelle.lnk.to/Scusa, che arriva a soli tre giorni di distanza dall’ultima release a sorpresa dell’artista.

Da martedì 10 ottobre, infatti, è fuori “LACRI-MA”, disponibile al link http://gazzelle.lnk.to/Lacri-ma, brano che si contraddistingue per il gioco di stile con cui è stato scritto il testo: la prima parola di ogni verso è costruita a partire dall’ultima sillaba del verso precedente.

“Scusa” e “Lacri-ma” sembrano arrivare direttamente dall’universo più introspettivo di Gazzelle. Il primo brano è una lettera di scuse, un’ammissione di colpa, un modo per poter provare a fermare la successione degli eventi. “Lacri-ma” è un susseguirsi di immagini, che sembrano collegate e contemporanee rispetto a “Scusa”, che prendono forma nel ritmo cadenzato dato dall’esercizio di stile del testo.

Il due brani arrivano dopo il grande successo di “DESTRI” (Maciste Dischi/Artist First) – che nelle prime 24 ore ha raggiunto la vetta della Chart Top 50 Italia di Spotify e ha esordito direttamente sul podio della Classifica Top Singoli FIMI. Inoltre, a sole 4 settimane dall’uscita, il singolo ha conquistato il Disco d’Oro, confermandosi sul podio della Classifica Top Singoli FIMI, in seconda posizione (dati diffusi da FIMI/GfK Italia). Successi anche nelle classifiche Spotify: il brano si è guadagnato un posto nella Chart Viral 50 Globale di Spotify e continua a stazionare nelle prime posizioni della Chart Top 50 Italia di Spotify!

Con circa 21 milioni di stream totali “Destri” conferma Gazzelle a pieno titolo tra gli artisti più importanti della scena musicale contemporanea italiana!

È disponibile, al link https://bit.ly/3i7dvd7, anche il videoclip di “DESTRI”, scritto e diretto da bendo (Lorenzo Silvestri e Andrea Santaterra). Il video rappresenta una storia finita. Il ricordo malinconico ma rassegnato di un presente che fa male, in seguito a una rottura, tradotto in termini stilistici con un omaggio agli anni ’90 e primi ’00, periodo appartenente alla cosiddetta generazione MTV. Ogni ambiente ha all’interno un elemento di rottura, specchio della relazione ormai terminata, e di tutti i segni che visibilmente ha lasciato.

Gazzelle è pronto a tornare dal vivo nei maggiori festival italiani! Questi gli appuntamenti per “GAZZELLE 2021”, due date prodotte da Vivo Concerti:

Guarda anche...

Gazzelle

Gazzelle esce a sorpresa “Lacri-ma”

Dopo il grandissimo successo di “Destri” uscito lo scorso 25 settembre, raggiungendo in sole 3 …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi