nashley
ph. Manuel Grazia

“Soli assieme” il nuovo singolo di Nashley

Sarà disponibile da venerdì 30 aprile “SOLI ASSIEME” il nuovo singolo di NASHLEY (Ventidiciotto, licenza esclusiva Believe), un brano che rappresenta il nuovo percorso dell’artista e la sua continua evoluzione.

La canzone parte da una richiesta d’aiuto, un tentativo di salvare in tutti i modi un amore incompreso, fino ad arrivare al ritornello, caratterizzato da un senso di pace, dove il testo sofferto viene accompagnato da un coro Gospel. Nella seconda strofa vengono toccati alcuni momenti autobiografici, che rappresentano l’evoluzione dell’artista. Il brano culmina con una parte grintosa ed energica, condita da chitarre elettriche e batteria acustica, una sorta di esplosione liberatoria.

“‘Soli assieme’ è un brano che mi rappresenta tantissimo – commenta Nashley – è stato scritto in un periodo molto difficile, non riuscivo più a trovare ispirazione, faticavo a scrivere qualcosa che mi piacesse, ma anche a trovare una sonorità che mi ispirasse. Ho contattato così Giulio Filotto, con cui avevo già collaborato in diverse occasioni (chitarrista su Nuovi Jeans e Quanto freddo fa), e gli ho proposto di ritirarci per qualche giorno in una casa in mezzo al bosco con una chitarra, un computer e un po’ di buon vino. Testo e topline sono uscite spontaneamente, così come l’arrangiamento. Alla fine è nato questo brano, è stato il primo che ho scritto in questo mio nuovo percorso creativo e mi ha aiutato a trovare una strada musicale che ora mi soddisfa, senza troppe regole, senza troppe etichette.”

“SOLI ASSIEME” arriva dopo “GIOVANE E TRISTE” (ascolto al link https://backl.ink/nashley_giovaneetriste, video al link http://bit.ly/GiovaneeTriste) un brano che unisce sonorità urban e pop su un tappeto sonoro minimale, che lascia esprimere alle parole tutta la profondità del messaggio: l’artista si sente intrappolato in una disperazione che lo porterà ad avvicinarsi alla figura fragile di Kurt Cobain, in una vita di successo che però non riesce a colmare il vuoto che sente dentro.

Nashley Rodeghiero, in arte Nashley, nasce nel 2000 in provincia di Vicenza. Coltiva la passione per la scrittura cimentandosi in poesie fin da piccolo, per poi dedicarsi alla stesura di rime, strofe e ritornelli. Ama il rap perché «descrive i pensieri di noi giovani che passiamo la maggior parte della giornata per strada». Con il compagno di crew MamboLosco, nel 2017, pubblica i brani “Come se fosse normale”, “Me lo sento” e “Piano Piano Way”, ottenendo milioni di ascolti ed affermandosi tra le più interessanti promesse della scena Trap italiana. Ad Ottobre 2018 esordisce con l’album “Real” che vede tra gli ospiti artisti del calibro di MamboLosco e Guè Pequeno. Il singolo estratto “Nuovi Jeans” raccoglie i favori del pubblico e della critica, raggiungendo in pochi mesi la sua prima certificazione FIMI/GfK Italia come disco d’oro. All’inizio del 2019 pubblica il nuovo singolo “Cenere”, certificato disco d’oro (dati diffusi da FIMI/GfK Italia), che si attesta tra i brani più ascoltati dell’artista. Dopo aver concluso il 2019 con l’uscita di “Quanto freddo fa” in collaborazione con Giaime, nel 2020 pubblica l’Ep “Ancora in piedi”. Si prepara all’uscita di nuova musica nel 2021, aprendo l’anno con il singolo “Giovane e triste”.

Guarda anche...

The Chemical Brothers

The Chemical Brothers tornano con un nuovo singolo

A due anni dal loro ultimo album “No Geography”, The Chemical Brothers tornano con un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.