fabi

Il pop è vintage, Federico Fabi all’Ultravox Firenze

Il cantautore romano presenta l’album “C’eravamo quasi” Venerdì 27 agosto – ore 21 – ingresso libero
Ultravox Firenze – Anfiteatro delle Cascine Ernesto De Pascale Parco delle Cascine – Firenze

Pop e sonorità retrò alla ricerca di essenzialità nei testi e negli arrangiamenti. È il sound con cui si sta facendo largo il cantautore romano Federico Fabi, in concerto venerdì 27 agosto all’Ultravox Firenze, spazio estivo dell’Anfiteatro delle Cascine Ernesto De Pascale, sempre a ingresso libero.

In primo piano l’album di debutto “C’eravamo quasi”: “Un concept sulla nascita, la vita e la fine di una storia d’amore”, come spiega lo stesso Fabi.
La scelta dei suoni si deve invece alla passione di Fabi per l’estetica vintage, che è anche nel suo modo di vestire, nella sua maniacale ossessione per il collezionare oggetti d’epoca, nella fotografia dei suoi video.

Prima e dopo lo spettacolo aperitivi, drink, sapori dall’India, hamburger da capogiro, pizza al naturale e altre delizie. Nell’ambito dell’Estate Fiorentina promossa dal Comune di Firenze. Con il sostegno di Publiacqua, Unicoop Firenze, Estra, Toscana Aeroporti.

Si consiglia di parcheggiare al Piazzale delle Cascine e utilizzare la navetta Ataf (attiva fino alle 2 di notte) alla fermata Piazzale delle Cascine. Si può raggiungere Ultravox Firenze in modo divertente, sostenibile ed economico con gli scooter elettrici in sharing di MiMoto part of Helbiz e l’energia green di Estra.

Basta scaricare l’app MiMoto per iOS o Android, o registrarsi su www.mimoto.it: inserendo il codice ULTRAVOX21, i clienti di Ultravox Firenze avranno diritto a 20 minuti gratuiti di servizio, grazie al contributo di Estra, multiutility da sempre in prima fila nel rispetto del territorio.

www.ultravoxfirenze.it

Guarda anche...

Junior V

Junior V, al via “Sconosciuti che conosciamo in tour”

Partirà da Milano “Sconosciuti che conosciamo in tour” (#topcitiestour), la serie di concerti del cantautore …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.