festival sensi

Festival dei Sensi. Dal 25 al 29 agosto

L’ultima giornata del Festival dei Sensi comincia con la mano destra chiusa e quella sinistra aperta: il segno del saluto tradizionale del kung fu, illustrato da Paolo Cangelosi, maestro di fama internazionale con una vita da romanzo, tra l’Italia e l’Oriente (ore 11,00 – Trulli Beata Solitudo, Martina Franca).

Imperdibile già dal titolo, Schiaffi, si annuncia l’intervento di Fulvio Abbate: lo scrittore che ha ricevuto il Premio della satira politica di Forte dei Marmi e ha fondato Teledurruti, la “TV monolocale”, reduce dal Grande Fratello, interverrà con la sua vena affilata e anticonformista in una sorprendente conversazione con Nancy Dell’Olio, specialista in diritto internazionale nonché protagonista glamour delle cronache e Ambasciatrice della Puglia nel mondo (ore 19,00 – Masseria del Luco, Martina Franca).

Arnaldo Benini, professore emerito di Neurochirurgia e neurologia presso l’Università di Zurigo, autore di libri e di intriganti articoli per i giornali, racconterà dei motivi tuttora misteriosi per cui la mano sinistra in presenza di forti emozioni reagisca più in fretta, mentre invece per gesti informativi uomini e scimpanzé usino prevalentemente la destra. Insomma, Siamo tutti un po’ mancini (ore 20,00 – Villino alla Croce, Ostuni).

E prima di salutarsi un viaggio tra i simboli e la chiromanzia, di cui Tommaso Duranti, storico dell’Università di Bologna, tratteggerà con sapienza il meraviglioso percorso millenario (ore 22,00 – Masseria Gianecchia, Cisternino).

LABORATORI
Il celebre artista giapponese Kazumasa Mizokami, discendente da un’antica stirpe di ceramisti, conduce uno stage di manipolazione della creta in una fresca sala di pietra locale (ore 09,00 – Regia Stazione ippica, Martina Franca).
Da non perdere un’ora di pratiche metodo Feldenkreis, per migliorare lo stato fisico e l’umore, con Emanuele Enria, performer ed eclettico istruttore (alle ore 09,00 – sotto la grande quercia del Conservatorio botanico, Cisternino); di pomeriggio anche per i più piccoli (alle ore 17,00 – sotto i ciliegi del Conservatorio botanico, a Cisternino).

LA MOSTRA IN PARTNERSHIP CON TOURING CLUB ITALIANO

Continua sino al 26 settembre la nuova mostra realizzata dal Festival dei Sensi in partnership con il Touring Club Italiano, intitolata Homo faber: l’intelligenza della mano.

A Martina Franca, Palazzo Ducale, con le sue Sale nobili affrescate, ospita la mostra fotografica, frutto di nuove ricerche condotte nella sezione fotografica dell’Archivio Storico del TCI, uno dei più imponenti d’Italia; l’esposizione ambisce a replicare il successo ottenuto la scorsa estate con la mostra sul paesaggio.

In un inedito gioco di sguardi si potranno ammirare, per la prima volta in mostra, immagini della miglior tradizione industriale italiana -dal varo della Rex alle scocche Pininfarina, dagli aerei costruiti artigianalmente allo zinco colato a mano negli stampi-, immagini affiancate a ritratti di attività arcaiche e anche a imprese straordinarie che oggi pare incredibile siano state realizzate senza l’intelligenza artificiale.

Mondi diversi della conoscenza, gesti insoliti e divertenti. Una rassegna di generi e approcci accomunati da una qualità che ha segnato la storia, la cultura e il successo del nostro Paese: l’intelligenza della mano (26 agosto/26 settembre 10,30-12,30 / 17,00-19,00 Palazzo Ducale, Martina Franca).

I biglietti costano da 4,00 a 6,00 euro e si potranno acquistare sul posto prima di ogni evento e in prevendita a Cisternino alla libreria Mondadori (via Monte La Croce 37), a Locorotondo alla tabaccheria Cervellera (piazza V. Emanuele 1) e a Martina Franca alla edicola e tabacchi Gioiello (piazza XX Settembre 17).

Prenotazione obbligatoria solo per i laboratori e le attività fisiche (SMS O WHATSAPP 335.691.25.55): per tutti gli altri incontri non si effettuano prenotazioni. Gli incontri sono organizzati nel rispetto delle norme anti-Covid: si consiglia di arrivare sul posto con qualche minuto di anticipo.

Il programma completo del Festival, organizzato anche con il sostegno di Alce Nero e BCCL Locorotondo, è su www.festivaldeisensi.it

Guarda anche...

festival sensi

Festival dei Sensi dal 26 al 29 agosto

Attesi, tra gli altri: l’architetto Mario Botta, il cyber detective Umberto Rapetto, la pianista Beatrice …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.