capacchione

Balneari, SIB: Abbiamo bisogno di certezze

Salvaguardare 30.000 imprese e 100.000 addetti diretti che oggi sono il ‘fiore all’occhiello’ della nostra offerta turistica.

“Ancora un incontro interlocutorio. I rappresentanti tecnici del Sindacato, dopo essersi riportati a quanto dedotto nei documenti già prodotti, hanno sottolineato, tra l’altro, l’urgenza di un intervento legislativo che impedisca eventuali provvedimenti penali e iniziative amministrative dei Comuni in direzione delle gare”.

Questa la dichiarazione di Antonio Capacchione, presidente del Sindacato Italiano Balneari aderente a FIPE/Confcommercio oggi al termine della riunione del tavolo tecnico al Ministero del Turismo al quale hanno partecipato in rappresentanza del S.I.B. l’avv. Stefania Frandi e il prof. Carlo Curti Gialdino.

Guarda anche...

sib

Balneari, Sib: Assemblea straordinaria

“Lunedì 30 maggio ho convocato la Giunta nazionale allargata a tutti i presidenti regionali per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.