Home | 2013 | Giovanni Allevi torna in Giappone
Giovanni Allevi
Giovanni Allevi

Giovanni Allevi torna in Giappone

Giovanni Allevi torna in Giappone. A tre anni di distanza dal viaggio ad Osaka che aveva ispirato il suo primo Concerto per Violino e Orchestra contenuta nell’ultimo album “Sunrise”, l’artista fa ritorno nel paese del Sol levante non solo con la pubblicazione di “Sunrise” ma anche con una nuova tournée. Allevi, che aveva dovuto saltare un precedente tour nel 2011 a causa della tragedia dello Tsunami, è molto atteso oltreoceano, dove si era già esibito con successo nel 2008 e nel 2010.
Il PIANO SOLO JAPAN TOUR 2013 approderà al prestigioso Blue Note di Tokyo, il prossimo 19 giugno, tornando nella capitale nipponica dopo il memorabile concerto del 2008, e toccherà anche le città di Kanazawa il 2 giugno (Akabane Hall), Kagoshima il 4 giugno (Kemmin Koryu Center), Nagoya il 6 giugno (Denki Bunka Kaikan), Ibusuki l’8 e 9 giugno (Satsuma Denshokan – Hakusuikan), e Yokohama il 13 giugno (Motion Blue).
E’ un legame molto forte quello tra Allevi e il Giappone che si è consolidato negli anni, tanto da portare il compositore a volere sul palco delle date del “Sunrise Tour” di Ravenna (20 aprile) e Milano (21 aprile), Reiko Watanake, virtuosa violinista giapponese cresciuta negli States e acclamata per la tecnica brillante e l’espressività della sua esecuzione, che vanta il primato di essere stata, appena quindicenne, la più giovane musicista della storia a vincere il Japan Music Competition.
E proprio le due date italiane a Ravenna e Milano hanno conseguito il Patrocinio del Consolato Generale del Giappone a Milano.
Sono disponibili gli ultimi biglietti nei teatri e nelle prevendite come segue:
– sabato 20 aprile RAVENNA Pala De Andrè (Ticketone.it e Vivaticket.it )
– domenica 21 aprile MILANO Teatro Degli Arcimboldi (Ticketone.it)

Guarda anche...

Giovanni Allevi

Giovanni Allevi compie 50 anni e annuncia una Masterclass gratuita per i giovani

Il compositore ieri ha incontrato 400 ragazzi delle scuole superiori “Non fatevi abbattere dalle critiche” …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi