Home | Firenze | Mario Biondi al Verdi di Firenze
Mario Biondi
Mario Biondi

Mario Biondi al Verdi di Firenze

Partita la settimana scorsa da Roma con un sold out, approda martedì 3 dicembre al Teatro Verdi di Firenze (ore 20,45, biglietti da 22 a 55 euro, prevendite www.teatroverdionline.it e www.ticketone.it) la nuova tournée teatrale di Mario Biondi, in concomitanza con la pubblicazione dell’album “Mario Christmas”.

Sull’onda del successo del tour estivo, Mario Biondi, voce unica del new-soul in Italia, torna dal vivo con uno spettacolo che scalda le platee, per intensità vocale, sensualità e timbro inconfondibile.

L’artista siciliano proporrà una scaletta composta dai brani del suo precedente album “Sun” (disco d’oro in Italia, e pubblicato in tutta Europa, in Giappone e negli USA) e dai suoi più grandi successi, e presenterà al pubblico, per la prima volta, alcune canzoni contenute nel nuovo lavoro, che racchiude in sé la tutta la magia del Natale: 11 brani, tra cui nove classici come “Last Christmas”, “Let it Snow”, “Have yourself” a “Merry Little Christmas”… – rivisti e reinterpretati dall’artista, che con il suo timbro inconfondibile e l’intensità della sua voce regala una veste nuova, calda e sofisticata a queste celebri canzoni – e due emozionanti inediti, “My Christmas Baby (The Sweetest Gift)” e “Dreaming Land”. Non manca “After the love has gone”, in duetto con gli Earth, Wind and Fire.

“Un disco meraviglioso, natalizio, pieno di energia e solarità – ha spiegato Biondi durante la presentazione dell’album – ci sono diversi colori, diversi sapori. Dentro c’è anche un brano di samba… Mi spiace quasi che sia natalizio e che avrà una vita limitata, anche se si potrà riproporre negli anni. Da tempo i fan me lo chiedevano”.

Mario Biondi sarà accompagnato sul palco da “The Italian Jazz Players”: Lorenzo Tucci alla batteria, Claudio Filippini al piano, Ciro Caravano alla tastiera, Marco Fadda alle percussioni, Tommaso Scannapieco al basso e contrabbasso, Michele Bianchi alla chitarra, Daniele Scannapieco al sax e al flauto, Gianfranco Campagnoli alla tromba.

Mario Biondi
Mario Biondi
Mario Biondi
Mario Biondi
Mario Biondi
Mario Biondi
Mario Biondi

Guarda anche...

Mario Biondi

Mario Biondi insieme ai Quintorigo all’Obihall di Firenze

“E sperimentazione sia! Ho pensato ad un connubio tra il moderno progressive dei Quintorigo, la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi