Home | Artisti | Piero Pelù si racconta in autobiografia
Piero Pelù

Piero Pelù si racconta in autobiografia

Non avrei scommesso un centesimo sui miei cinquant’anni. Sui trenta forse, ma cinquanta neanche a pensarci!”. A scriverlo è Piero Pelù, che di anni ne ha compiuti 52 lo scorso febbraio, in ‘Identikit di un ribelle’, nuova autobiografia a quattro mani realizzata con Massimo Cotto – con il quale già firmò nel 2000 ‘Perfetto difettoso’ (Mondadori) – che Rizzoli manda in libreria il 16 aprile prossimo.
Al fianco dei Litfiba e in solitaria Pelù ha attraversato da protagonista oltre trent’anni di storia della musica italiana, contribuendo in modo significativo alla nascita della scena rock contemporanea. In queste pagine il musicista si racconta a ruota libera, esorcizzando le sue paure e confidando i suoi timori, primo fra tutti l’incubo delle droghe pesanti, che sono un grande mezzo di potere delle mafie, che ciclicamente minacciano l’esistenza delle generazioni più a rischio e che hanno coinvolto persone a lui care.
Il libro raccoglie la storia di un’evoluzione, la confessione di un ragazzo di strada divenuto uomo, di un musicista per il quale la disobbedienza non è un gioco da ragazzi né l’ultima spiaggia di chi non ha più nulla da perdere. Opporsi alle ingiustizie è un preciso dovere morale, una necessità, perché, come ricorda Pelù, “ribellarsi non è eroico. È vitale”.

Iscriviti alla Newsletter (16357)

[post-marguee]

Guarda anche...

Piero Pelù chiude nella sua Firenze il “Benvenuto al Mondo Tour” E presenta il nuovo brano “Picnic all’inferno”

A sorpresa sul palco Ghigo Renzulli, Antonio Aiazzi e Gianni Maroccolo Oltre ai già annunciati …

2 commenti

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi