Marcos Vinicius
Marcos Vinicius

Il Festival de Inverno, in Brasile accoglie Marcos Vinicius

Attesissimo ritorno in Patria, quello di Marcos Vinicius, per la diciannovesima edizione del “Festival musicale de Inverno” di Congonhas, nello Stato del Minas Gerais; occasione che quest’anno ricorderà il Bicentenario della morte del suo più grande artista, Antonio Francisco Lisboa, meglio conosciuto come Aleijadinho per la sua ridotta statura.
Un mentore indimenticato che, nonostante la grave lebbra da cui fu attaccato, costruì uno dei più straordinari complessi architettonici del Barocco brasiliano, la Basilica de Bom Jesus do Matozinhos, i Dodici Profeti, statue alte più di due metri ciascuna, e ben Sette Cupole (sia in legno sia in pietra saponaria) che descrivono- nell’insieme- l’Ultima Cena e la Passione di Cristo.

E Congonhas, magico e suggestivo esempio di Brasile Coloniale (Patrimonio dell’Unesco), in tutto il suo splendore, farà da cornice , a partire da domenica 20 luglio e per tutta la settimana, all’atteso stage musicale di Marcos Vinicius, altro precocissimo e talentuoso figlio di quella terra (lasciata in giovane età, subito dopo la clamorosa vittoria del prestigioso concorso Villa Lobos, a soli 17 anni), fulgido rappresentante internazionale del Brasile nel mondo, testimonial ONU-FAO, recentemente insignito di alti riconoscimenti come: la presidenza di giuria all’International Chorus Inside in Croazia e il ruolo di Socio Onorario della no-profit internazionale interreligiosa Senza Veli Sulla Lingua (che vanta una sua corrispondente -oltre che in molti Paesi- anche in Brasile attraverso la preziosa collaborazione di Carol Braga) .

Il Corso di Marcos Vinicius prevederà anche, il 23 luglio, una imperdibile conferenza dal titolo “Toccare uno strumento per toccar la vita”.Nel suo corso durante il Festival , e per tutta la prossima settimana, Marcos Vinicius tratterà di argomenti legati alla spiritualita della musica, all’estetica e alla tecnica strumentale; mentre nel suo concerto conclusivo (che si terrà il … alle
ore…) inviterà molti artisti locali a suonare insieme a lui in ricordo dei tempi passati.

Sono previste gradite sorprese e Special Guest fra le figure che hanno rappresentato punti di riferimento importanti per la crescita musicale dell’artista brasiliano che, insieme a loro, ripercorrerà le fasi iniziali del proprio studio, quelle che hanno poi gettato le solide basi della sua brillante carriera internazionale.

Il Corso di Marcos Vinicius sarà concluso con la pérformance dell’orchestra di chitarre da lui creata e coordinata durante lo stage.

Iscriviti alla Newsletter (16370)

 

[post-marguee]

Guarda anche...

slow food italia

Il waranà del popolo indigeno Sateré-Mawé ottiene la Denominazione di Origine brasiliana

Il waranà di Andirá Marau, nel nord del Brasile, e la comunità indigena che più …

2 commenti