Home | In Attualità | Esecuzione Joseph Wood: dose letale 15 volte superiore a quella prescritta
Usa: esecuzione
Usa: esecuzione

Esecuzione Joseph Wood: dose letale 15 volte superiore a quella prescritta

Joseph Wood, giustiziato il 23 luglio scorso in Arizona e morto dopo quasi due ore di agonia, aveva ricevuto una dose 15 volte superiore a quella prescritta per un’iniezione letale: lo hanno reso noto i legali della difesa.

Il protocollo sperimentale in vigore nello stato dell’Arizona stabilisce infatti la somministrazione di 50 milligrammi di idromorfone e midazolam: ma secondo quanto risulta dal rapporto ufficiale diffuso dalle autorita’ penitenziarie a Woods sono state fatte 15 iniezioni separate delle due sostanze, per garantire la totale anestesia del condannato; secondo i legali invece il protocollo non ha fatto altro che prolungare i tempi dell’esecuzione, quando di norma il decesso avviene nell’arco di pochi minuti.

Iscriviti alla Newsletter (16385)

 

Guarda anche...

Federica Mogherini

Ue plaude per abolizione pena di morte nel New Hampshire

L’Unione europea plaude alla decisione dello Stato del New Hampshire che ha abolito la pena …

Un commento

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi