Home | Tour 2014 | Autunno a ritmo di pop e rock. Dai Kasabian a Lenny Kravitz
Kasabian
Kasabian

Autunno a ritmo di pop e rock. Dai Kasabian a Lenny Kravitz

La sbornia di festival e concerti estivi non si è ancora smaltita e si comincia a pensare agli appuntamenti autunnali. La stagione si annuncia a ritmo di pop e rock. In Italia sbarcheranno da Pharrell Williams, che ha sbancato con Happy, ad Anastacia, passando per i Kasabian, George Ezra, Ed Sheeran, Clean Bandit e Passenger. Non mancheranno neppure ‘vecchie glorie’ come Gloria Gaynor, Lenny Kravitz, Peter Gabriel. Tra gli italiani Claudio Baglioni, Cesare Cremonini, Dear Jack, Pino Daniele.

Ma, non dimentichiamo i grandi album di questo autunno. Tanti i nuovi disci di star italiane e straniere che stanno per arrivare sul mercato. Si va dai Pink Floyd, con The Endless River, a Lady Gaga che si dà allo swing con Cheek to cheek, dai rumors di un cd in uscita per gli U2 entro fine anno ai Foo Fighters (Sonic Highways) e Lenny Kravitz (Strut). Tra gli italiani atteso il ritorno di Vasco Rossi (a inizio novembre), dei Subsonica, di Jovanotti, Franco Battiato, nonché il debutto del supertrio Fabi-Silvestri-Gazzè con Il padrone della festa.

Iscriviti alla Newsletter (16366)

 

[post-marguee]

Guarda anche...

Cesare Cremonini Da venerdì 15 novembre in radio e in digitale il primo singolo “Al telefono”

Nei negozi dal 29 novembre “Cremonini 2C2C The Best Of” la prima grande raccolta del …

2 commenti

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi